Derby Lazio-Roma, Reja sincero: “Totti non gioca? Per me è meglio”

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

TOTTI REJA LAZIO ROMA – «Per me è meglio che Totti non giochi». Edy Reja non nasconde la sua soddisfazione per la squalifica scontata (domani la decisione del giudice sportivo) del capitano giallorosso che obbligherà il numero 10 a saltare il derby di domenica prossima. Questa volta, in casa Lazio, la stracittadina non sarà, infatti, l’occasione per salvare in extremis una stagione deludente, nè per vendicare il ‘pollice versò di Totti dopo la vittoria del derby di ritorno, perchè ora gli obiettivi sono diventati quasi d’incanto molto più ambiziosi. Quest’anno è la Roma a rincorrere il volo biancoceleste e domenica dovrà provarci proprio senza il suo capitano, espulso nel match con il Lecce. Ma Reja, che la scorsa stagione chiese 10 giornate di squalifica per lo sfottò di Totti, non si fida e sa che spesso nei derby vince la squadra in crisi. «La Roma è una grande squadra e vedrete che si riprenderà in classifica – ha aggiunto ai microfoni di ‘Sky Tg24’ – magari dopo il derby, però». Il tecnico friulano, intanto, si gode il primato da record (22 punti come l’Inter di Mourinho lo scorso anno ndr) e spiega uno dei segreti di questo miracolo. «Il nostro segreto, comunque, è che nello spogliatoio non sentite più la parola io – ha concluso – Perchè è il gruppo che conta. Un pò come quello che fanno Mourinho, Ferguson e Capello nei loro club. Mi ispiro molto a loro perchè ritengo che il gruppo è l’essenza del calcio».

Fonte: Ansa

La redazione di Calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top