Europa League: super Gerrard punisce il Napoli, la Samp non va oltre il pari

Calcio


EUROPA LEAGUE LIVERPOOL NAPOLI METALIST SAMPDORIA – Un Napoli gagliardo e ben organizzato esce da Anfield Road con zero punti in tasta, dopo aver accarezzato il sogno del colpaccio. I ragazzi di Mazzarri scendono in campo senza timori reverenziali e vanno in vantaggio alla mezz’ora del primo tempo con Lavezzi, bravo a sfruttare il suggerimento di Cavani. Gli azzurri però non hanno fatto i conti con Steven Gerrard, che subentra a Jovanovic nell’intervallo. Il capitano del Liverpool è spietato è cambia la storia dell’incontro in un quarto d’ora. Al 30′ sfrutta un’indecisione della retroguardia azzurra, al 43′ trasforma un penalty conquistato da Johnson e un minuto più tardi mette la firma d’autore con un lob delizioso.

La Sampdoria non riesce ad andare oltre il pari contro il Metalist Kharvin. I blucerchiati, che vogliono lasciarsi alle spalle il caso Cassano, e gli ucraini danno vita ad un avvio decisamente piacevole. Al 6′ ci prova Pozzi, ma il suo tiro si perde a lato. Al 33′ è Guberti a prendersi gli applausi dello stadio, con una rovesciata spettacolare, ma la palla non vuole entrare. Lo conferma la traversa colpita da Gastaldello sugli sviluppi di un corner. Nel secondo tempo doriani protestano per un contatto in area al 12′, ma il direttore di gara lascia correre. A niente serve l’ingresso in campo di Pazzini, la gara finisce a reti inviolate.

Paolo Bardelli – calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top