Milan-Real Madrid, le pagelle della redazione di Calciomercatonews.com

Ultime Notizie:

MILAN REAL MADRID PAGELLE REDAZIONE – Queste le pagelle di Milan-Real Madrid secondo la redazione di Calciomercatonews.com.

PAGELLE MILAN REAL MADRID 2-2

Gol: 45° Higuain,68° Inzaghi, 78° Inzaghi, 94° Pedro Leon

Ammoniti: Milan: Abate,Boateng,Gattuso,Ibrahimovic ; Real: Pepe,Carvalho

MILAN: Parte male con molta sofferenza,specialemnte sulla parte sinistra del campo,poi succede il miracolo entra l’intramontabile inzaghi e cambia tutto. Peccato per il gol finale e per la mancata vittoria.

ABBIATI – 6 : Belli gli interventi su Higuain al 3° del primo tempo e su C.Ronaldo a inizio ripresa. Incolpevole sul gol dell’argentino, ma poteva fare di piu sul pareggio di Pedro Leon.

ABATE – 6,5 : Schierato all’ultimo minuto da Allegri non fa rimpiangere gli assenti, ferma come può Ronaldo e nel secondo tempo fà vedere buoni spunti.

NESTA – 5,5 : Sicuro la maggior parte delle volte, fà prevalere la sua esperienza come suo solito, l’unica pecca è sul primo gol. Poteva evitarlo.

THIAGO SILVA – 6 : Buone le chiusure e sicure le ripartenze da parte del Brasiliano, rischia di farsi male un paio di volte. Si vede che mancava contro la Juve.

ZAMBROTTA – 5 : All’inizio cerca di spingere ma non azzecca un cross. Rischia di mandare a rete Di Maria con uno scivolone e poteva fare di più sulla seconda rete.

PIRLO – 6 : Nel primo tempo tartassato dai centrocampisti del Real che vanno a mille dà un grande contributo salvando due volte sulla riga di porta. Nella ripresa si ritrova e mette un’ po di ordine al centrocampo rossonero. Delizioso il tacco su R.Carvalho che vale l’ammonizione al difensore portoghese.

BOATENG – 5,5: Lotta molto in mezzo al campo, cerca in tutti i modi di limitare i danni nel primo tempo. Prova un tiro a inizio partita, poi sbaglia un passaggio semplicissimo sull’azione del gol madridista. Nel secondo tempo dà sostanza al centrocampo.

GATTUSO – 7,5: La vera anima del diavolo rossonero. Il capitano si fa valere fin dall’inzio con corsa, grinta e sudore. Il vero leone in campo!!! Nel secondo tempo la musica non cambia e fornisce persino l’assist per il secondo gol di SuperPippo. Esce nel finale par crampi. Dall’ 84° SEEDORF – s.v.

RONALDINHO – 5: Serataccia per l’ex blaugrana che non corre,non salta un uomo ed esce anzitempo. Insoddisfacente lo stato di forma del brasiliano, anche se i piedi sono ancora vellutati come si vede dal bel passaggio al 35° per Ibra.

Dal 59° PIPPO INZAGHI- 8: L’eroe della serata, E chi se lo aspettava? Firma 2 gol in 10 minuti, i suoi gol n° 69 e 70 nelle coppe europee scavalcando sia Muller che Raul. Entra subito carico e si vede, incita da subito i tifosi di San Siro. Gli applausi sono tutti per lui, l’intramontabile Superpippo Inzaghi.

PATO – 5: Ha tanta corsa, ma non serve. Evanescente in quasi tutte le sue giocate. Probabilmente non ci crede abbastanza.

dal 72° AMBROSINI – s.v.

IBRAHIMOVIC – 5,5: Inizia male con tanti,troppi fuorigiochi. Poi ha sui piedi due palle gol che non sfrutta. Nel secondo tempo tiene alto il baricentro della squadra e subisce tanti falli. Sbaglia sul primo gol di Inzaghi, non doveva tirare ma alla fine il pallone entra lo stesso.

ALLEGRI – 6,5: Si sentono solo le sue urla a bordocampo, ma non bastano per salvare il Milan dalle pallonate del primo tempo. Nella ripresa inizia a parlare con Tassotti e decide di far entrare Inzaghi. Cambio azzeccatissimo.

REAL MADRID: Parte come squadra favorita e fa vedere subito la propria forza, non sfrutta moltissime occasioni nel primo tempo. Nella ripresa soffre la vivacità del Milan e si salva solo all’ultimo grazie a Pedro Leon. 21° risultato utile consecutivo, l’ultima sconfitta l’aprile scorso contro il Barca.

CASILLIAS – 5: Primo tempo inoperoso,tranne che per un rasoterra di Ibra. Nella ripresa responsabilità sia sul primo che su secondo gol.

SERGIO RAMOS – 6: Sicuro in difesa. Ronaldinho dalla sua parte non parte mai. A volte spinge in fase offensiva.

PEPE – 5: Responsabilità sul primo gol. Poi dopo il vantaggio milanista perde la testa e rischia l’espulsione.

Dall’ 80° PEDRO LEON – 6.5: Un quarto d’ora per segnare il pareggio allo scadere.

CARVALHO – 6: Sicuro in difesa il pupillo di Mou. Chiude bene in scivolata e raddoppia sepre le punte avversarie.

MARCELO – 5,5: All’inizio viene saltato in continuazione dagli avversari,poi prende le misure. Non spinge come ci si può aspettare da lui.

XABI ALONSO- 6: Imposta il gioco del Real e prova due conclusioni insidiose nel primo tempo. Nella ripresa cala.

KHEIDIRA – 5,5: Tanta quantuantità in mezzo al campo, ma non è lo stesso giocatore che si poteva ammirare nell’ultima partita dei Blancos.

C.RONALDO- 5: Fà il teatrino quando si butta sulla manata involontaria di Abate, poi cerca di irritare sia la panchina del Milan che lo stadio di San Siro. Solo un tiro registrato in porta. Ci si può aspettare ben altro da uno come lui.

OZIL- 5: Anonimo. Non si vede quasi mai nelle azioni pericolose del Real,in serata no. Avrà tempo per riscattarsi.

Dal 95° ALBIOL – s.v.
DI MARIA – 6,5 : Nel primo tempo buoni spunti sulla fascia destra. Fà girare la testa a Zambrotta in alcune occasioni. Firma l’assist per il primo gol.Nella ripresa gioca su ritmi piu blandi.

HIGUAIN – 7 : Spaventa subito Abbiati con una botta dal limite. Poi si fa notare per dei buoni spunti e il gol del vantaggio. Positivo

Dal 73° BENZEMA – 6: Firma l’assist del pareggio.

MOURINHO- 6,5: Nel primo tempo organizza bene il Real, poi nella ripresa pecca un po’ di presunzione. Fà entrare Pedro Leon e questo gli vale il pari.

Tomas Lechowicz – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top