Caso Cassano, Toni: “Anto’, chiama Preziosi!”

Calcio
CASO CASSANO – Luca Toni, centravanti in forza al Genoa, riguardo il ‘caso Cassano’ non ha alcun dubbio: vuole il talento di Bari al Genoa. “Se vuole restare a Genova – ha detto il centravanti emiliano – Cassano chiami il nostro presidente e venga a giocare qui con noi. Da parte nostra non ci sarebbero problemi, anzi sono convinto che Antonio si troverebbe molto bene nel Genoa. Fa male vedere un campione così in castigo, il suo posto è in campo e non in tribuna. Non averlo come avversario al derby, sarà certamente un vantaggio per noi“. A riguardo, il presidente rossoblu Preziosi assume tutt’altra posizione rispetto a Toni: “Non ho intenzione di parlarne, qui a Genova c’è troppa rivalità per parlare di un giocatore della Sampdoria. – porte chiuse quindi al talento di Bari – Non sto al balcone ad aspettare l’evoluzione della situazione. Poi non sarebbe elegante entrare nel merito della questione, sono fatti che riguardano un’altra società. Cassano ha dimostrato di essere maturato e di essere diventato un campione di sportività, mi sembra ingiusto parlare ancora di cassanate“.

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top