Milan-Palermo, la rabbia di Zamparini: “Voglio andarmene da questo calcio”

Calcio

MILAN PALERMO ZAMPARINI – Il presidente rosanero è furibondo con l’arbitraggio di ieri sera e con il Milan, reo di aver vinto grazie ad un rigore inesistente che si è procurato il capitano rossonero Ambrosini: “Mi voglio allontanare al più presto da questo calcio. La società è in vendita sin da subito. Pensavo che ci fosse sta to un cambiamento e, invece, è sempre lo stesso schifo. Se il Palermo poteva fare qualcosa di più? Come avrebbe potuto, dovendo giocare in 11 contro 12 (intende l’arbitro, ndr).E non è accaduto soltanto questa sera (ieri, ndr). E’ già successo in più di un’occasione durante questo campiona to. Se ci avessero concesso i rigori che meritavamo, saremmo primi in classifica. In queste pri me undici giornate, né Milan né Inter né Juventus hanno avuto un rigore con tro. Evidentemente sono squadre corret tissime. Ma è mai possibile? Io dico di no. Significa che non è cambiato pro prio nulla e io voglio an­darmene al più presto”.

Daniele Berrone – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top