Calciomercato Juventus, Amauri al ritorno in rosanero?

Calcio

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Il presidente rosanero Zamparini, ha rilasciato importanti dichiarazioni al quotidiano Tuttosport, riguardo il possibile ripescamento di Amauri al Palermo, in cambio di Pastore: “Contropartite tecniche per Pastore? Certo che sì, ma non è facile individuarle. Facciamo il caso della Juve: i giocatori giovani sono sostanzialmente delle incognite, mentre quelli già formati hanno stipendi troppo elevati per i nostri standard. È questa la ragione per cui considero impossibile il ritorno di Amauri, a meno che la Juve si sobbarchi lo stipendio. – ha dichiarato Zampa – Quello che faccio con Rubinho: percepisce 800mila euro a stagione dal Toro, ma 700mila li mette il sottoscritto. Pastore è talmente bravo che può esaltarsi in qualsiasi sistema di gioco e con ogni allenatore. Penso sia uno straordinario play, da collocare dietro alle punte. Però è vero che da costruttore di gioco è stato capace di diventare anche uno straordinario finalizzatore. In questo senso l’analogia con Del Piero mi sembra evidente. Anche lo juventino in origine giocava alle spalle degli attaccanti, salvo costruirsi una straordinaria carriera da seconda punta. Pastore erede di Del Piero? Potrebbe essere, assolutamente sì: entrambi sono dei predestinati. Giocatori destinati a fare sempre la differenza e ancora di più in una grande squadra“. Infine, spazio all’argomento “clausola rescissoria” di Pastore, che ha fatto parecchio discutere in questi giorni: “La clausola rescissoria per Pastore è fissata a 70 milioni di euro, cifra che per me va bene“.

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top