Calciomercato Inter, Moratti promuove Benitez ma con riserva

Calciomercato Inter: News di calcio mercato LIVE

CALCIOMERCATO INTER BENITEZ MONDIALE CLUB RANOCCHIA GENOA- Dopo la qualificazione alla finale del Mondiale per Club, Moratti e probabilmente tutto l’ambiente interista è più rilassato e soddisfatto dell’operato di Rafa Benitez. Il presidente nerazzurro ha infatti dichiarato, riguardo il suo allenatore: «Ha dimostrato una forte concentrazione, è un grande professionista che ha saputo riprendere in mano la situazione molto bene, facendo valere la sua serietà e la sua esperienza. Psicologicamente ha fatto un buon lavoro, perché la partita era delicata». Riguardo il suo disappunto per le precedenti prestazioni dell’Inter non si è però nascosto: «Non è stato un periodo facile per tante ragioni. Da una parte dovevo essere saggio per capire qual era la strada giusta per fare bene, dall’altra era naturale non essere soddisfatti se continuava la caduta. Era mio dovere rendermi conto se c’erano le possibilità che si esprimesse al meglio anche lui. E adesso sono soddisfatto». Benitez, nonostante la fiducia, non dovrà abbassare la guardia perchè Moratti ha anche dichiarato che «è importante vincere, non siamo qui per partecipare». Infatti, mentre Galliani dichiarò che avrebbe preferito perdere la finale a patto di poterla giocare nuovamente l’anno dopo, Moratti ha affermato: «No, guardi, io mi accontento così». Infatti, rispondendo anche a Mourinho, che aveva dichiarato che la coppa è importante per la società ma non per l’allenatore, Moratti ha aggiunto: «Per la società è importante, ma se Mourinho fosse qui sarebbe importante anche per l’allenatore». Poi ancora un elogio, ma anche un avvertimento a Benitez e alla squadra: «La squadra era tranquilla, calma, capace di trasmettere sicurezza. Ma adesso bisogna confermarsi». Chiusura con due battute, una sua Zanetti, al quale “toccherà tornare a piedi a Milano”, come aveva promesso in caso di gol durante la competizione, e sull’acquisto di Ranocchia per sostituire Samuel: «Io non me ne sono interessato e voglio chiarire che non faccio la campagna acquisti in base agli infortuni, altrimenti adesso dovrei cercare uno per sostituire Sneijder».

Marco Nicolosi-www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top