Coppa Italia, Milan-Bari, voti e pagelle

Calcio

COPPA ITALIA MILAN BARI VOTI PAGELLE – Ecco i voti e le pagelle di Milan-Bari, ottavo di finale di Coppa Italia vinto dai rossoneri per tre a zero, della Gazzetta dello Sport.

MILAN 6,5

ROMA 6 Debutto non esattamente proibitivo. Quello che passa dalle sue parti lo controlla in sicurezza.

ODDO 6 Mette il naso oltre metà campo di rado perché Alvarez spinge come un forsennato. Ma gli fa bene la guardia.

NESTA 6 Non avrebbe dovuto giocare, e in pratica non lo fa.

YEPES 6 Anche per lui serata da scarsa tensione.

ANTONINI 6,5 Tante belle sgroppate in fascia che lo premiano facendolo entrare nei ghirigori di Ibra e Cassano.

GATTUSO 6 Sfida di muscoli e corsa con Donati. Allegri gli risparmia un tempo.

ABATE 6 Rileva le consegne di Gattuso.

AMBROSINI 6 Copre la spalle a Merkel rinunciando a inserirsi. Fiato risparmiato per domenica.

MERKEL 6,5 Primo gol coi grandi e c’è pure l’assist per Robinho. Se solo fosse un po’ più «cattivo» …

PATO 6 Qualche scatto a partita già in archivio.

ROBINHO 7 Lancia Ibra per il primo gol, serve Merkel sul secondo e realizza il terzo. A questo giro gli si possono anche perdonare un paio di erroracci sotto porta.

IL MIGLIORE IBRAHIMOVIC 7 Lotta e si arrabbia coi compagni come fosse una finale di Champions. Un esempio di professionalità. Il gol ormai è ordinaria amministrazione.

CASSANO 6,5 In una botta sola gioca più di tutte le altre partite messe insieme. Gli manca ancora il guizzo del gol, ma l’intesa con Ibrahimovic è una meraviglia. Soprattutto in prospettiva.

PIRLO s. v.

All. ALLEGRI 6,5 In questa Coppa ci crede e lo ha fatto capire alla squadra. Premiato.

BARI 5

PADELLI 5,5 Sui primi due gol c’è poco da fare, il rasoterra di Robinho gli passa proprio sotto le gambe.

RAGGI 5 Si ritrova spesso in mezzo alla morsa Ibra-Cassano, roba da uscir pazzi.

GLIK 5 Contenere Ibrahimovic lanciato in porta è come provare a bloccare un tir in autostrada, ma gli lascia comunque un metro di troppo.

CRIMI 5,5 Tenta qualche inserimento che va a sbattere sulla mediana rossonera.

ROSSI 5,5 Sballottato dai frequenti incroci fra Ibrahimovic e Cassano.

PARISI 6 Dalle sue parti il Milan si affaccia con meno puntualità e lui resta a galla.

ROMERO 4,5 Regala la palla che innesca il contropiede del gol di Ibra, non copre e si inserisce poco. Serata da dimenticare.

PULZETTI 5,5 Prova a far girare la squadra, ma la condizione fisica non è al top e si spegne in fretta.

A. MASIELLO 6 Esperienza utile per non far affondare rovinosamente la barca.

DONATI 6 Cerca di tenere alto il baricentro della squadra e prova anche qualche conclusione. Prova dinamica.

IL MIGLIORE ALVAREZ 6,5 Motorino inesauribile, peccato che i compagni viaggino a metà della sua andatura.

CASTILLO 4,5 «Chi l’ha visto» ha un nuovo caso su cui lavorare.

KUTUZOV 5 Pesante e macchinoso, si mangia un gol a pochi passi da Roma.

CAPUTO s. v.

All. VENTURA 5,5 D’accordo, Matarrese gli ha detto che anche se le perde tutte non lo caccia, ma magari è meglio non prenderlo alla lettera.

Claudio Ruggieri – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top