Udinese-Inter, probabili formazioni: Maicon verso il rientro, Thiago Motta c’è e Coutinho…

Fantacalcio

UDINESE-INTER PROBABILI FORMAZIONI MAICON THIAGO MOTTA LEONARDO COUTINHO – Leonardo incrocia le dita. Perso Milito per Udine (e forse Napoli in coppa Italia; si spera di riaverlo per Inter-Palermo del 30 gennaio), ieri il tecnico brasiliano ha dovuto digerire il forfait in allenamento di Maicon. Il terzino è arrivato ad Appiano, ma se n’è subito andato quando si è capito che la febbre e l’influenza non gli avrebbero permesso di lavorare. Meglio riposare e oggi fare un nuovo check-up. Tutti sperano di recuperarlo e le possibilità sono alte, ma è chiaro che Maicon sarà difficilmente al top al Friuli.

NUOVA VITA Il brasiliano, per altro, ieri ha concesso anche una lunga intervista al sito della Fifa. Interessanti alcuni passaggi: «Da quando è arrivato Leonardo, le cose sono molto cambiate, c’è una grande atmosfera – ha spiegato -. È già riuscito ad insegnarci le sue idee e anche se è qui da poco, tutti capiscono quello che chiede. Non solo io, ma tutti si sentono più motivati». Promosso Leo, rimandato Benitez: «Siamo stati un po’ sorpresi nel vederlo andare via dopo che avevamo vinto il Mondiale per club – ha proseguito -. Forse ha fatto qualcosa che la società non ha gradito e anche i tifosi dell’Inter non erano contenti ». Capitolo rincorsa scudetto e traguardi internazionali: «Dobbiamo mantenerci a questo livello e sperare che gli altri perdano punti: il nostro obiettivo sarà sempre quello di vincere il campionato – ha aggiunto -. Poi dobbiamo ancora giocare la partita di ritorno contro il Milan e spero che saremo all’altezza quando arriverà lo scontro diretto. Il Bayern Monaco? Speriamo di ripetere quello che abbiamo fatto contro di loro nel 2010 – ha concluso -. Il nostro grande vantaggio è che abbiamo fame di vittorie e sappiamo come affrontare queste partite e poi… ci siamo accorti di quanto sia bello giocare il Mondiale per club».

THIAGO MOTTA OK Detto di Maicon, a Udine ci sarà di sicuro Thiago Motta. Il centrocampista ieri ha svolto l’intero allenamento con il gruppo, così come Coutinho il cui ritorno in campo potrebbe avvenire la prossima settimana. A parte Lucio, ma solo per un lavoro di potenziamento, farà coppia in difesa con Cordoba (preferito a Ranocchia per la velocità degli attaccanti bianconeri). In attacco coppia obbligata con Pandev ed Eto’o.

Fonte: Corriere dello Sport

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top