Fantacalcio Serie A, Roma-Cagliari voti e pagelle Gazzetta

Fantacalcio

FANTACALCIO SERIE A ROMA CAGLIARI VOTI PAGELLE / Ecco le pagelle pubblicate questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, riguardanti la partita Roma Cagliari. 3-0 il punteggio finale per i giallorossi che portano a casa l’intera posta grazie a Totti, Perrotta e Menez.

ROMA 7

JULIO SERGIO 6,5 Più che la maglia della salute, lo scaldano i tiri di Cossu, Agostini e Conti su cui si fa trovare sempre pronto. CASSETTI 6 Guarito in tutta fretta, denuncia qualche timidezza soprattutto quando dal suo lato si va a piazzare Cossu. MEXES 7 Visto che i sardi sono a trazione anteriore c’è bisogno di lui e il francese risponde con una partita ottima. JUAN 6 Parte impacciato procurando un rigore (non fischiato) su Acquafresca, poi cresce ed entra nell’azione del raddoppio. TERNA ARBITRALE: GAVA 5,5 Nega un rigore in avvio al Cagliari ( Juan su Acquafresca) e grazia Canini per un possibile rosso sul penalty Barbirati 5; Giacchero 6 RIISE 6,5 Il Vichingo ara la fascia come nei giorni belli. TADDEI 6 Torna titolare e produce guizzi utili. MENEZ 7 Entra per Taddei e ricama calcio: il suo gol è una vetrina delle sue enormi potenzialità. DE ROSSI 6,5 Frangiflutti e non solo: l’azzurro si va a prendere il rigore che sblocca il match ed è sempre nel vivo del gioco. SIMPLICIO 5,5 Il piedino fatato è rimasto al derby; spesso non trova tempi e misure. PERROTTA 6 Riscoperto trequartista, fatica a riscoprire l’accelerazione vincente, ma è astuto sul gol che chiude il match. IL MIGLIORE TOTTI h 7 Notte da numeri 10. Davanti a Platini il capitano ricomincia la caccia a Baggio (195 contro 205), ma soprattutto trova giocate degne dei suoi giorni migliori. (Brighi, S v.) BORRIELLO 6 Si veste da prezioso scudiero d’attacco. VUCINIC 6,5 Entra per Borriello e contribuisce al gran finale con buone giocate e l’assist per Menez. All. RANIERI 6,5 Se le formazioni d’avvio stupiscono sempre, i suoi cambi hanno orma la tempistica del killer.

CAGLIARI 5,5

AGAZZI 5 Lì davanti ha squali affamati e lui se la cava bene su Borriello e De Rossi, mentre pasticcia sul raddoppio di Perrotta. PISANO 5,5 Il suo lato è il ventre molle della difesa. CANINI 5 In ritardo (e probabilmente graziato) sulla trattenuta da penalty ai danni di De Rossi, fa saltare i piani di Donadoni. ASTORI 6 il lavoro non gli manca e lui si dimostra attento su tutto ciò su cui può intervenire. AGOSTINI 6,5 La voglia di arrembare sulla corsia non gli manca e dal suo binario spesso arrivano le progressioni più interessanti. BIONDINI 5,5 Cozza contro Simplicio e una serata rugginosa non gli consente di approfittare della libertà di cui gode. CONTI 5,5 Stavolta l’ex non punisce. Il giallo iniziale (che pagherà con la squalifica) lo frena psicologicamente e non lo fa incidere. NAINGGOLAN 6,5 Si fa vedere con costanza sia in copertura che in fase di spinta. Ammonito, sarà squalificato (Laner S v..) IL MIGLIORE COSSU 7 Fosforo e piedi buoni distribuiti su tutto il fronte d’attacco. Impegna Julio Sergio e sa mettersi sempre al servizio della squadra. NENÈ 5 Movimenti intelligenti, ma non è in serata di spolvero. MATRI 5,5 Entra per Nenè e stavolta combina poco di più. ACQUAFRESCA 6 Al via Conegliano gli nega un rigore, lui prova a rifarsi con le sue solite giocate d’astuzia. (Ragatzu S v.) All. DONADONI 5,5 Fa giocare a viso aperto, ma l’ingresso di Matri appare un po’ tardivo.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top