Fantacalcio, voti e pagelle Gazzetta di Bari-Napoli

Fantacalcio

FANTACALCIO VOTI PAGELLE GAZZETTA BARI NAPOLI – Ecco i voti e le pagelle della Gazzetta dello Sport del match tra Bari e Napoli.

BARI 5

GILLET 6 Incolpevole sui gol. Il resto è un tentativo di Pazienza, debole e centrale.

RAGGI 5,5 Gioca dietro l’altro difensore Masiello perché più rapido. Regge finché il Pocho non accelera.

BELMONTE 5,5 Un paio di svarioni in appoggio, poi rimediati in extremis, una carica pericolosa su Lavezzi.

GLIK 6 Dignitoso su Cavani, lo perde soltanto alla fine.

PARISI 4,5 Col suo eccesso di agonismo lascia in dieci la squadra nel momento topico.

MASIELLO 5 Fuori posizione, si immola per la ragion di stato. Ma da ala destra il suo apporto è nullo. Forse sarebbe andata meglio con Raggi davanti a lui.

PULZETTI 5 Fuori condizione. Graziato dall’arbitro: ferma il Pocho con un fallo da ultimo uomo.

GAZZI 6 Corre per tutti, lotta e si rimbocca le maniche. Finisce stremato.

ALVAREZ 5,5 Dà fastidio la sua vivacità, ma non c’è l’arrosto sotto al fumo. Tanto che Maggio si muove con cautela.

KUTUZOV 5 Nessun passaggio decente ma pure un girovagare senza senso. Inevitabile il cambio nell’intervallo.

IL MIGLIORE RUDOLF 6 Un tiro debole all’inizio, una sventola, però fuori, per cercare il pareggio. I tentativi di offesa li firma lui (Rivas s. v.).

ALMIRON 5,5 Con lui la squadra almeno fa pressing, ma non graffia.

OKAKA 5,5 Vorrebbe spaccare il mondo, incute soggezione e basta.

All. VENTURA 5,5 La paura di Lavezzi lo porta a schierare Masiello davanti a Raggi. Il Pocho colpisce lo stesso, lui perde un’ala.

NAPOLI 6,5

DE SANCTIS 6 Pomeriggio sereno. Un paio di uscite e una agevole risposta alla telefonata iniziale di Rudolf.

CAMPAGNARO 6,5 Tenace come al solito. Poteva evitarsi quel giallo.

CANNAVARO 6,5 Dirige il reparto con tranquillità. Evitando rogne al portiere.

ARONICA 6,5 Anche dalla sua parte gli avversari non sfondano. E’ uno degli elementi entrati in una dimensione forse mai raggiunta in carriera.

MAGGIO 6,5 Ha di fronte Alvarez, l’uomo più veloce del Bari, e pensa anzitutto a neutralizzarlo. Piazza lo spunto e induce Parisi al fallo da espulsione.

PAZIENZA 6 Solito lavoro di facchinaggio con un tentativo a metà ripresa davanti a Gillet. Resta il perno del centrocampo azzurro.

GARGANO 6 Sbaglia qualche passaggio ed esce imbronciato: Mazzarri lo mette subito a cuccia urlandogli di far silenzio: anzitutto il gruppo. (Sosa s. v.).

ZUNIGA 6,5 Con Dossena acciaccato si prende la soddisfazione di partire titolare. Si rivela pure lui assai prezioso sullo scacchiere tattico.

IL MIGLIORE LAVEZZI 7,5 Tre giocate da campione. Sulla prima viene steso al limite, poi fa gol di tacco e infine s’inventa l’assist a Cavani. (Dumitru s. v.)

HAMSIK 5,5 In giornata grigia, non trova giocate degne del suo livello.

CAVANI 6,5 Propizia il primo vantaggio sia pure involontariamente, poi corre e rincorre finché non gli arriva il pallone giusto.

YEBDA 6 Entra a proteggere l’ 1-0.

All. MAZZARRI 7 Più realista del re si gode una squadra capace di giocare da provinciale in provincia e da grande con le grandi.

Claudio Ruggieri – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top