Fantacalcio, voti e pagelle Gazzetta di Milan-Cesena

Fantacalcio

FANTACALCIO VOTI PAGELLE GAZZETTA MILAN CESENA – Ecco i voti e le pagelle della Gazzetta dello Sport per quanto riguarda il match tra Milan e Cesena.

MILAN 6,5

ABBIATI 7 Sullo 0-0 un miracolo che mantiene intatte le possibilità di successo del Milan.

ABATE 6,5 Bravo e sempre più continuo. I suoi passaggi a vuoto sono sempre più rari.

NESTA s. v. Esce al 23’ per un infortunio alla spalla.

SOKRATIS 6 L’ultima volta che aveva giocato si era gridato al disastro. Stavolta va molto meglio.

YEPES 7 Un leone. Gioca al posto di Gattuso e mantiene invariato il tasso di grinta. Il pubblico lo adotta per le chiusure, i tackle, i rilanci in attacco.

ANTONINI 6 Un erroraccio dopo 18 minuti, ma Schelotto e soprattutto Abbiati lo aiutano a passare una notte tranquilla.

AMBROSINI 6 Torna a giocare in una posizione che gli è più familiare. Lotta molto e sbaglia in proporzione, ma è sempre efficace nell’inserirsi. THIAGO SILVA 6,5 Una scoperta anche da centrocampista. Serafico anche quando gli altri si fanno prendere dall’ansia.

MERKEL 6 Gioca con l’intelligenza di un giocatore molto più maturo dei suoi 18 anni.

ROBINHO 6,5 Fa divertire e soffrire. Belle giocate, intelligenza tattica superlativa e volontà a tutto campo. Si mangia una caterva di gol.

IL MIGLIORE IBRAHIMOVIC 7 Lavora tanto e brilla meno del solito, ma è sempre lui a chiudere le partite.

CASSANO 6,5 La forma fisica manca, tutto il resto c’è.

PATO s. v. Entra in campo quando Cassano è spremuto.

All. ALLEGRI 7 Scelte coraggiose e per ora vincenti: lasciar fuori Pato, finché la squadra gioca così, non è peccato.

CESENA 6

ANTONIOLI 6,5 Belle parate su Robinho, che per la verità si para un po’ da solo.

CECCARELLI 6 Mantiene in ordine la sua zona di campo.

PELLEGRINO 5 Un altro autogol: sfortunato, ma non solo. Ibrahimovic lo confonde.

VON BERGEN 5 Anche a lui gira spesso la testa.

DELLAFIORE 6 Abate difende più che spingere. (Benalouane s. v.)

CASERTA 5,5 Comincia male, d’altra parte Robinho è una furia dappertutto.

COLUCCI 5,5 Contro l’esperienza di Ambrosini e la straripante fisicità di Thiago Silva non è facile vincere. E i duelli vanno a finire più o meno tutti allo stesso modo.

PAROLO 6 Intelligente e pronto a cercare di sfruttare quel poco che resta vagamente e sfruttabile a centrocampo.

SCHELOTTO 5,5 Graziosamente imbeccato da Antonini, ha la palla che potrebbe indirizzare la partita e trova un grande Abbiati. Poi fa molta confusione.

SAMMARCO 6 Mette ansia al Milan negli ultimi minuti con un tiro di poco a lato.

BUDAN 5 Poco produttivo, ma bisogna dire che la coppia centrale rossonera, per quanto improvvisata, non gli lascia molti spazi.

BOGDANI 6 Non fa molto e questa volta non gli riesce la giocata vincente, come contro l’Inter.

IL MIGLIORE MALONGA 6,5 Abate deve darsi molto da fare per tenerlo lontano dalla zona pericolosa. E’ l’unico a mettere in difficoltà dall’inizio alla fine la difesa rossonera.

All. FICCADENTI 6 Una squadra ordinata, ma non solo: anche coraggiosa. E il Milan impiega più di novanta minuti a chiudere davvero la partita.

Claudio Ruggieri – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top