Juventus-Roma, probabili formazioni: Amauri-Iaquinta in coppia?

Calcio

JUVENTUS-ROMA PROBABILI FORMAZIONI AMAURI IAQUINTA – Iaquinta in coppia con Amauri? Perché no. Ieri, Del Neri ha provato i due lungagnoni insieme nelle esercitazioni tattiche che intendevano mettere sotto pressione la linea a quattro difensiva. E non è escluso che siano proprio il numero 9 e il numero 11 a fare reparto domani contro la Roma, nella partita secca che ammetterà alla semifinale di Coppa Italia. Nulla è comunque certo, anche perché Iaquinta sarà al rientro dopo un’assenza superiore ai venti giorni per il malanno muscolare accusato a inizio mese: ieri però il ragazzo di Crotone si è mosso bene dimostrando di avere recuperato e di avere una gran voglia di ripartire. Del suo apporto c’è gran bisogno, sia in fase realizzativa che come punta capace di garantire profondità o di aprire spazi per gli inserimenti dei centrocampisti. Resta comunque valida anche l’opzione Del Piero che ha del tutto superato lo stato influenzale che a Genova lo ha obbligato a partire dalla panchina: il capitano si è anche fermato in campo più dei compagni per provare e riprovare punizioni dal limite. Lui, Aquilani, Pepe, Bonucci e Legrottaglie contro il baby Costantino: una macchina da gol il capitano, ma anche l’ex giallorosso ha dimostrato di saperci fare eccome con le punizioni a giro.

Alla faccia della stanchezza che tutti gli attribuiscono, anche Krasic è stato tra gli ultimi a lasciare il campo: domani, però, il serbo potrebbe davvero partire dalla panchina lasciando spazio a Martinez e Pepe, con Melo e Aquilani centrali di centrocampo. Questi ultimi due hanno fatto coppia fissa, anche perché Marchisio ha accusato qualche problema intestinale e non ha lavorato sul campo: il numero otto dovrebbe comunque far parte dei convocati, ma la sensazione è che stavolta ci sarà un minimo di turnover che coinvolgerà anche giocatori di solito inamovibili o quasi. Del resto Pepe è tra quelli che ultimamente hanno più gamba e lo stesso Martinez, utilizzato solo nel finale della partita di Marassi, ha bisogno di minuti veri per far crescere la propria condizione.

STORARI – Prima che finisse la seduta, il portiere ha accusato una leggera distorsione alla caviglia destra abbandonando così il terreno di gioco: non dovrebbe trattarsi di nulla di grave e, se il dolore rientrerà, sarà proprio Storari a difendere la porta domani. In caso contrario, è pronto Buffon: Manninger non è ancora al top dopo essersi fermato per un paio di settimane e comunque Super-Gigi ha una gran voglia di piazzarsi tra i pali. Chi invece marcherà visita di sicuro è il solito Traorè, ko a Genova dopo nemmeno due minuti: lesione muscolare di primo grado dell’adduttore lungo della coscia destra e prognosi di tre settimane.

Domani sera (20.45, diretta su Rai 1) la Juve ospiterà la Roma per la partita dei quarti di finale di Coppa Italia. Queste le probabili formazioni:
JUVENTUS (4-4-2): 1 Buffon, 21 Grygera, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 6 Grosso, 25 Martinez, 4 Melo, 14 Aquilani, 23 Pepe, 9 Iaquinta, 11 Amauri. A disp.: 30 Storari, 2 Motta, 33 Legrottaglie, 5 Sissoko, 8 Marchisio, 27 Krasic, 10 Del Piero). All. Del Neri. Indisponibili: Rinaudo, De Ceglie, Quagliarella, Toni, Traorè. Diffidati: Marchisio

ROMA (4-3-1-2): 27 Julio Sergio; 77 Cassetti, 29 N. Burdisso, 5 Mexes, 17 Riise; 11 Taddei, 16 De Rossi, 33 Brighi; 20 Perrotta; 94 Menez, 9 Vucinic.A disp.: 1 Lobont, 87 Rosi, 4 Juan, 3 Castellini, 30 Simplicio, 23 Greco, 22 Borriello. All.: Ranieri. Squalificati: Totti. Diffidati: De Rossi, Juan, Simplicio. Indisponibili: Pizarro

Fonte: Corriere dello Sport

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top