Lazio-Fiorentina, voti e pagelle della redazione de Il Corriere dello Sport

Fantacalcio

LAZIO-FIORENTINA, VOTI, PAGELLE – Di seguito trovate i voti e le pagelle della sfida fra Lazio e Fiorentina giocatasi ieri sera all’Olimpico e vinta dai padroni di casa con il risultato di 2 a 0. Ricordiamo che i voti e le pagelle dell’incontro sono a cura della redazione de Il Corriere dello Sport.

LAZIO
7,5 Kozak – Con una doppietta in quattro minuti regala alla Lazio un’altra vittoria. A volte un po’ ruvido, perde qualche pallone, ma si butta dentro sempre con coraggio e con i tempi giusti.

6 Muslera – Solo Cerci lo cerca una volta e da 30 metri, lui risponde deviando in angolo, quasi sorpreso, ma comunque reattivo.

6 Lichtsteiner – Nei primi 45′ se la vede con il fumosissimo e ingenuo Ljajic, nella ripresa con Santana, ma prevale sempre la sua concretezza sui dribbling e le velleità degli avversari.

6 Stendardo – Diakitè si blocca e lui finisce nella mischia all’improvviso. Non si smarrisce, tiene a bada Gilardino.

6 Biava – L’inconsistenza offensiva della Fiorentina favorisce non poco il compito dei difensori laziali.

6 Radu – Partita attenta su Cerci. Nella ripresa mette la palla buona per Kozak, che si guadagna il rigore.

6 Gonzalez – Non ci sembra un esterno nato, ma si adatta benino sulla fascia e comunque dà energie e dinamismo a centrocampo.

6 Brocchi – Si batte con la solita grinta ed ha il merito di avviare il contropiede che porta al raddoppio.

6 Sculli – Dà l’impressione di non essere ancora in condizione, ma è rapido e bravo nel mettere al centro il cross che Kozak trasforma nel 2-0.

6 Reja (all) – La squadra non è brillante e almeno nel gioco la flessione appare evidente. Però ci sta, dopo un girone d’andata a tutta birra.

5,5 Ledesma – Lento, confuso, si fa rubare palloni come un ragazzino, lui che è un grande marpione e un formidabile incontrista. Anche nella costruzione del gioco va su ritmi bassi e sbaglia molto.

5,5 Mauri – Poche fiammate e nemmeno una rifinitura geniale per le due punte. Sta tornando un giocatore normale.

5,5 Floccari – Una conclusione dopo cinque minuti, poi niente di importante e mentre Kozak va dentro, lui gira a vuoto. Nel finale del tempo si blocca per una distorsione al ginocchio.

FIORENTINA

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top