Calciomercato Inter, Milan e Juventus: occhio al Santos, in arrivo altri due talentini

Calcio

CALCIOMERCATO INTER MILAN JUVENTUS SANTOS FENOMENI – Un tempo i funamboli del pallone che trasformavano il gioco del calcio in jogo bonito nascevano sulle spiagge o nei campetti delle favelas. Ora il fenomeno si coltiva in casa, nelle escolinhas, dove si prende l’embrione di un potenziale campione e lo si cresce con pianificazione. Al Santos sono degli specialisti del mestiere, avviato in grande stile con le cessioni di Diego e Robinho. I due «gemelli del gol» , cresciuti ed esplosi insieme dalle giovanili, fruttarono al Santos 37 milioni di euro, subito reinvestiti per realizzare il nuovo centro sportivo e porre le basi per lanciare il progetto Meninos da Vila, i cui simboli di oggi sono Paulo Henrique Ganso e Neymar. L’ex club di Pelé ha già programmato l’esplosione di una pletora di giovani dalle belle speranze, appena promossi in prima squadra e tutti già con esperienze nelle giovanili della Seleção. Il più atteso di loro è Tiago Alves (17 anni), attaccante; in molti sono pronti a scommettere che esploderà a breve, ripercorrendo le orme di Neymar. Ma i 2 gioielli più preziosi si trovano ancora in catena di montaggio, e bisognerà aspettare qualche anno per vederli in prima squadra. Sono Jean Chera (15) e Gabriel Barbosa Almeida (14), baby fenomeni su cui il Santos ha deciso d’investire 4 anni fa con un contratto che li ha resi testimonial del club. Il più grande, Chera, è diventato famoso a 11 anni: la tv gli dedicò un servizio per gli elogi ricevuti dall’allora c. t. della Seleção Parreira. E Almeida non è da meno, tant’è che nel 2009 Inter e Benfica tentarono di portarselo a casa. Ma il Santos li ha blindati: sono loro le nuove galline dalle uova d’oro.

Fonte: Gazzetta dello Sport

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top