Inter-Palermo, Zamparini non ci sta: “Rigore di Pazzini da prova tv!”

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

INTER-PALERMO ZAMPARINI RIGORE PAZZINI PROVA TV – Aspetta la partita contro la Juventus, ma ancora pensa a quello che il suo Palermo ha lasciato a San Siro domenica contro l’Inter. Maurizio Zamparini si augura innanzi tutto «che l’arbitraggio sia buono e che non condizioni il risultato come è avvenuto con l’Inter». «Il rigore di Pazzini era da prova televisiva – dice il presidente del Palermo – era chiaramente una simulazione che, se vista bene e non attraverso un rapporto mediatico che non va bene, era da prova tv. Insomma, se l’avesse fatta un giocatore del Palermo avrebbero detto che era da prova tv». Secondo Zamparini comunque la gara contro i bianconeri sarà «molto difficile». Per quanto riguarda i suoi rapporti con l’allenatore Delio Rossi, Zamparini chiarisce: «Non sono arrabbiato, gli dico quello che penso, non gli devo consigliare niente perchè lui sa già cosa fare. Io è dall’inizio del campionato che dico che la fase difensiva del Palermo è una frana dal punto di vista tattico. L’esempio è la posizione tenuta dai nostri giocatori sul calcio di punizione sul quale Pazzini domenica ha fatto il 2-2. È una cosa patetica».

Fonte: Ansa

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top