Calciomercato Milan story: per Kluivert è fatta ma il mistero rimane…

Calciomercato Milan: News di mercato LIVE

CALCIOMERCATO MILAN STORY KLUIVERT – Di seguito un interessante articolo di mercato risalente al 5 febbraio 1997 e riguardante il “misterioso” arrivo di Kluivert al Milan.

Diventa misteriosa la trattativa per l’arrivo del giovane fuoriclasse dell’Ajax Milan, nubi intorno a Kluivert Cosa c’e’ dietro il ritardato annuncio del suo acquisto I due procuratori dell’attaccante radiati in patria per un caso di “mercatopoli” con una societa’ italiana. Dopodomani conferenza stampa sull’episodio, ma Kluivert e’ stato offerto ad altri club europei Patrick Kluivert al Milan? Quel che da oltre un anno viene dato per scontato sembra invece soltanto una buona possibilita’ e non ancora una certezza. Nonostante le dichiarazioni di Silvio Berlusconi che la scorsa settimana, a Madrid, aveva detto: “Kluivert ha gia’ firmato per noi”. Annuncio che ha seguito di due giorni quello congiunto dello stesso giocatore e dell’Ajax, che ufficializzavano come il contratto tra Patrick ed il club di Amsterdam non sara’ rinnovato dopo la scadenza del prossimo 30 giugno. Ma dall’Olanda si sono ben guardati dall’azzardare una qualsiasi destinazione futura per l’attaccante che infatti, qualche giorno fa, ha confessato: “Ho una decina di offerte, tutte eccellenti, ma non ho ancora deciso”. Difficile pensare che Berlusconi abbia mentito, per cui e’ certo che Kluivert abbia firmato qualcosa per il Milan, ma forse non un impegno definitivo anche perche’, se cosi’ fosse, non si capisce perche’ il Milan non abbia ancora depositato questo contratto in Lega (retta adesso, peraltro, dal suo vicepresidente e amministratore delegato Adriano Galliani). Non soltanto sarebbe un passo perfettamente legittimo (Kluivert e’ negli ultimi sei mesi del suo vincolo con l’Ajax, di cui ha rifiutato una proposta di rinnovo contrattuale) ma pure di elementare prudenza, per salvaguardarsi da eventuali altri impegni (episodi frequenti nell’ambiente) che il giocatore o i suoi procuratori (il surinamese Sigi Lens e l’olandese Peter Gerards) potrebbero aver sottoscritto con altri club. Il Milan, del resto, proprio lo scorso anno con la contrattazione analoga di Michael Reiziger ed Edgar Davids (pure rappresentati da Lens e Gerards), sin dai primi giorni di gennaio s’era messo con le spalle al muro, presentando in Lega i relativi dossier legali e medici. Ma che Kluivert al Milan sia un’operazione tutt’altro che conclusa lo si evince dal comportamento nelle ultime settimane proprio di Lens e Gerards, che hanno fatto il giro delle grandi parrocchie europee offrendo il giocatore ai piu’ ricchi club, Real Madrid e Barcellona in Spagna, Manchester United, Arsenal, Newcastle e Liverpool in Inghilterra, Bayern in Germania e perfino Juventus ed Inter (oltre al Milan, ovviamente) in Italia. Sembra proprio, insomma, che abbiano allestito un’asta altrimenti impossibile e priva di senso se davvero Kluivert avesse gia’ firmato un indissolubile impegno con la societa’ rossonera. Kluivert, peraltro, ha rifiutato dall’Ajax l’offerta di 30 miliardi di lire lordi per i prossimi cinque anni (3 miliardi netti a stagione), fino al 2002. Il fatto clamoroso e’ pero’ successo due giorni fa, quando Theo Van Seggelen, Sergio Campana d’Olanda, presidente cioe’ dell’Associazione Calciatori, ha annunciato la radiazione immediata dall’albo proprio di Lens e Gerards, “per avere intascato denaro da un club italiano nella trattativa per il trasferimento di un importante giocatore”. Questa la spiegazione e l’infrazione ai regolamenti, che proibiscono interessi privati nelle trattative riguardanti i loro associati. I due procuratori rischiano anche il ritiro della licenza internazionale, il che rimetterebbe ancor piu’ in discussione ogni eventuale trattativa per Kluivert. Giovedi’, dopodomani, Van Seggelen ha annunciato una conferenza stampa a Gouda, sede dell’Associazione, per fornire dettagli, nomi e cognomi della vicenda. Ed in Olanda s’e’ immediatamente speculato su Kluivert (unico importante giocatore attualmente in quella scuderia), che in questi due ultimi anni sarebbe stato dissuaso da Lens e Gerards (evidentemente dietro un forte compenso economico di qualche club) dal rinnovare il legame con l’Ajax. Per quanto riguarda invece Winston Bogarde, il difensore dell’Ajax pure candidato a seguire Kluivert al Milan, nessuno ne parla. Dovunque vada, non e’ giocatore da cambiare le sorti di una squadra o mutare rapporti di forza nella geografia europea. Kluivert, comunque, dovrebbe decidersi entro il 5 marzo, ripresa della stagione europea con Ajax – Atletico Madrid di Champions League. Vuol chiudere l’asta prima di malaugurati infortuni… Nessun altro giocatore dovrebbe pero’ lasciare l’Ajax. Edwin Van der Sar, Marc Overmars, Jari Litmanen, Frank e Ronald de Boer (i bianchi) sono blindati da remunerativi contratti ben oltre il Duemila e bisogna tenere ben presente che nei giorni scorsi il presidente Michael Van Praag ha rifiutato i 50 miliardi di lire offerti dall’Arsenal per acquistare entrambi i gemelli de Boer. Tornando a Kluivert, dal carattere certamente non facile, Marco Van Basten avrebbe risposto cosi’ a chi gliene ha chiesto un parere: “Grandissimo talento, ma gestirlo in campo e fuori, nella tattica e nel comportamento, non e’ facile per nessuno”. Meno che meno, si potrebbe aggiungere, per un Arrigo Sacchi che sul piano disciplinare non transige per nessuno. Nemmeno, ai suoi tempi, per lo stesso Van Basten.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top