Crisetta Milan: Pirlo e Boateng la soluzione per risolvere i mali

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

MILAN PIRLO BOATENG – Jan Butler, l’osservatore spedito ieri da Redknapp a « Marassi » per « spiare » il Milan, non deve aver tratto impressioni così allarmanti dal prossimo avversario di Champions League del Tottenham (martedì 15 febbraio è in programma l’andata degli ottavi a San Siro). Ma la squadra di Coppa sarà ben diversa da quella vista ieri in campionato. Innanzitutto perchè Allegri è già pronto a recuperare Pirlo, in predicato di essere titolare sabato prossimo nell’anticipo ( ore 18, a San Siro) della sesta giornata di ritorno con il Parma.

ASSENZE -Inoltre Van Bommel, Cassano ed Emanuelson non potranno essere schierati con gli inglesi perchè già utilizzati dalle rispettive squadre di provenienza ( Bayern Monaco, Sampdoria e Ajax) nella fase precedente di Champions League. Sperando nella ritrovata saggezza dei piedi… pensanti di Pirlo ( affiancato da Gattuso e Flamini sulla linea mediana), Allegri avrà nuovamente a sua disposizione Seedorf che potrebbe giocare da trequartista alle spalle di Ibrahimovic e Pato. Con il Tottenham, Robinho potrebbe partire dalla panchina come unica ed eventuale alternativa per l’attacco.

BOATENG AL RITORNO -Altre novità sul fronte dei recuperi non dovrebbero essercene almeno fino alla gara di ritorno ( 9 marzo) a Londra. In quell’occasione Allegri potrebbe riavere a sua disposizione Abate e Nesta in difesa, potendo anche recuperare il potente Boateng da riproporre come trequartista. Nella speranza, ovviamente, che l’infermeria di Milanello non venga costretta ad accogliere nuovi ospiti illustri. In questa stagione si sono raggiunti inquietanti livelli di record, anche con un’intera squadra (dal portiere agli attaccanti) completamentekappaò.

Fonte: Corriere dello Sport

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top