Milan-Lazio, caso Kozak – Caressa e Bergomi a Reja: “Nessun linciaggio mediatico”

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

MILAN-LAZIO KOZAK REJA CARESSA BERGOMI – Nessun linciaggio e nessuna “persecuzione” nei confronti di Libor Kozak. Fabio Caressa e Beppe Bergomi, ieri sera a San Siro per la telecronaca di Inter-Roma, hanno rinviato al mittente le accuse del tecnico della Lazio, Edoardo Reja. “ Ognuno analizza e commenta gli episodi con il proprio punto di vista – ha iniziato Caressa, telecronista di punta di Sky – e la conferma arriva dal fatto che diversi milanisti mi hanno rimproverato di non essere stato abbastanza duro con Kozak. Noi abbiamo detto quello che abbiamo visto e non abbiamo chiesto l’espulsione del laziale: ci siamo limitati a sottolineare che in alcune circostanze poteva frenare il suo impeto. Tutto qua. Ma non c’è stato nessun linciaggio da parte nostra”. Anche l’ex difensore dell’Inter non ha avuto dubbi e ha difeso il suo operato: “Non discuto che Kozak sia un bravo ragazzo- ha sottolineato Bergomi –e non ho messo in dubbio questo. Ho solamente commentato le immagini del replay. Kozak l’ho assolto per l’intervento su Legrottaglie anche se non aveva provato a saltarlo e non credo volesse far male neppure a Bonera. Il problema secondo me sono le gomitate a Yepes, circostanze nelle quali ha affondato il colpo. Non mi è piaciuto il suo atteggiamento, ma credo nella sua buonafede”.

Fonte: Corriere dello Sport

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top