Juventus, per la Champions ora è durissima: servono 9 vittorie!

Calciomercato Juventus: News di calcio mercato LIVE

JUVENTUS CHAMPIONS 9 VITTORIE – «Vinciamole tutte» è uno slogan vagamente iettatorio, per lo meno per quanto riguarda la Juventus che l’ha adottato come grido di battaglia negli ultimi finali di stagione, non proprio esaltanti. Tant’è, la corsa al quarto posto per i bianconeri deve essere pavimentata di una serie di vittorie piuttosto lunga: magari non dodici come dice Andrea Agnelli, ma almeno nove delle 11 rimanenti, la Juventus dovrebbe davvero vincerle. In modo da raccogliere 27 punti che la proietterebbero a fine stagione a quota 68 che dovrebbe garantire il quarto posto e l’accesso in Champions League attraverso i preliminari. Vista la classifica attuale è credibile, infatti, che la fatidica ultima posizione utile si attesti fra i 67 e i 69. In casa Juve, slogan a parte, sono convinti di dover fare la corsa sulla Lazio che è attualmente quarta con sette punti di vantaggio (ma una partita in più da giocare). E il calendario dei biancocelesti è leggermente più difficile rispetto a quello della Juventus. Per esempio, la squadra di Reja inizia oggi un miniciclo impegnativo: trasferta a Cagliari, Palermo in casa e derby con la Roma.

Le insidie non mancano. Nello stesso periodo, la Juventus da parte sua ospiterà la capolista Milan sabato prossimo (ma paradossalmente l’attitudine bianconera a dare il meglio con le grandi lo trasforma in un impegno psicologicamente più “semplice”) e poi la trasferta a Cesena che, sulla carta, dovrebbe essere abbordabile. Se la sfida sarà davvero con la Lazio, come pensano a Vinovo, il momento chiave diventerà lo scontro diretto del primo maggio. Si giocherà all’Olimpico di Roma e potrebbe essere una sorta di spareggio Champions, anche perché dopo quella partita ci saranno solo tre giornate per recuperare: uno sprint difficile da valutare adesso. La Juventus avrà Chievo e Napoli in casa, Parma fuori. La Lazio Udinese e Lecce fuori, Genoa in casa. La lotta per lo scudetto, fosse ancora aperta, così come quella per l’Europa League e per la retrocessione potrebbe condizionare moltissimo le ultime tre sfide di entrambe le squadre. Le motivazioni di un Napoli, per esempio, potrebbero essere assai diverse se si stesse giocando lo scudetto con il Milan.In ogni caso, l’eventuale conquista del quarto posto metterebbe la Juventus nella condizione di programmare un’estate in vista dei preliminari di Champions League, le cui date non sono state ancora ufficializzate, ma è credibile siano fissati fra il 16 e il 17 agosto (gara d’andata) e il 30 e 31 agosto (gara di ritorno). Il campionato italiano, invece, inizierà sabato 20 agosto. Insomma, i preliminari non cambiano troppo l’estate: il ritiro, a Bardonecchia (To), inizierà nella seconda settimana di luglio. Sempre che arrivi il quarto posto e la Juventus non debba nuovamente affrontare i preliminari di Europa League. Certo, vincendole tutte…

Fonte: Corriere dello Sport

Fabio Longoni – www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top