Manchester City, Balotelli: allarme allergia rientrato!

Calcio

CALCIO ESTERO MANCHESTER CITY ALLERME BALOTELLI ALLERGIA PARTITA READING-L’allarme è già rientrato. Anzi per la verità è durato solo lo spazio di qualche minuto. Perché già negli spogliatoi di Kiev lo staff medico del Manche­ster City aveva potuto com­pilare una esatta diagnosi sulle condizioni di Mario Balotelli. E all’indomani del­la «misteriosa» sostituzione ad inizio ripresa contro la Dinamo, la versione del club inglese è la stessa. Ba­lotelli è stato costretto ad uscire dal campo per una improv­visa reazione allergica al­l’erba del­l’impianto ucraino. Uno sfogo cuta­neo, con un evidente gonfiore sul viso e una forte sensazione di pru­rito, che neppure la sommi­nistrazione di una pastiglia di antistaminico ha potuto curare in tempi utili per il suo impiego per tutta la par­tita. Un episodio dunque che apparentemente non ha nul­la a che fare con quanto ca­pitatogli nell’ottobre 2009 durante Inter-Palermo. An­che allora venne sostituito in seguito ad un sfogo con analoghi sintomi, ancorché in forma meno acuta. A fine gara Mourinho parlò di al­lergia causata da un farma­co preso prima della partita. Rientrato a Manchester gio­vedì notte, le sue condizioni si sono presto normalizzate e già domani sarà a disposi­zione per i quarti di finale di FA Cup.

DOMANI CONTRO IL READING -Avversario dei Citizens l’ulti­ma outsider delle serie infe­riori rimasta in corsa, il Rea­ding (Championship). Virtual­mente compromesso il cam­mino in Europa League, dopo lo 0-2 di Kiev, la Coppa d’In­ghilterra assume nuova im­portanza nella stagione del Ci­ty. Mancini ci tiene e di certo non snobberà l’appuntamento: titolari tutti i migliori, quindi anche Balotelli. Apre il pro­gramma del weekend dedica­to all’FA Cup il Manchester United che oggi pomeriggio ospita l’Arse­nal all’Old Trafford. Per i Gunners l’ennesimo crocevia di una stagione che dagli au­spici trionfali­stici di qual­che settimana fa rischia di de­ragliare pericolosamente. Pri­ma la sconfitta nella finale delle Coppa di Lega, poi l’eli­minazione dalla Champions League. Per lo United, vice­versa, l’occasione per dimenti­care il doppio ko in campiona­to (Chelsea e Liverpool).

Fonte: Corriere dello Sport

Marco Nicolosi-www.calciomercatonews.com




© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top