Calciomercato Juventus, Chirico show: dirigenti irresponsabili, dove sono i 3/4 top player?

Calcio

 

CALCIOMERCATO JUVENTUS CHIRICO SFOGO / Nel consueto sfogo di fine mercato, l’opinionista di Telelombardia ed Antenna 3, Marcello Chirico, ha così criticato il lavoro portato avanti da Marotta e Paratici in questa finestra di mercato appena conclusa: “Alla Juventus sono degli IRRESPONSABILIHo voluto illudermi che quest’anno riuscissero finalmente a fare le cose per bene, e invece rispetto agli anni scorsi è cambiato ben poco – ha dichiarato dal suo gruppo ufficiale di Facebook. Del resto, se uno è incapace, incapace resta. Incapaci che, all’inizio, hanno pure provato a indossare i panni dei manager disposti a tutto pur di costruire una Juve competitiva. ‘Arriveranno almeno 3/4 top-player’ parola del DG Marotta, dichiarazione mai smentita o corretta dal resto della dirigenza/proprietà. Oltre a Pirlo, preso a parametro zero, chi li ha visti questi grandi campioni? Devo ammetterlo: all’inizio mi è sembrato, quello juventino, un mercato di buona qualità, fatto con intelligenza. Lichesteiner, Vidal, Vucinic, Estigarribbia ed Elia sono tutti dei buoni giocatori, però mi hanno sempre insegnato che una casa la si costruisce dalle fondamenta e non dalle finestre e dai terrazzi. Se Marotta, Agnelli e Paratici pensano di aver risolto l’annoso (perché ce lo trasciniamo da anni) problema difensivo con l’aquisto di Lichesteiner e Ziegler – quest’ultimo, tra l’altro, inviso a Conte (che significa, panchina fissa) – hanno toppato alla grandissima. Il reparto non faceva acqua solo sulle fasce, ma soprattutto in mezzo all’area. Non averlo capito e non aver provveduto a risolvere questa falla significa essere degli irresponsabili. Continuare a puntare ancora sulla disgraziata coppia Bonucci – Chiellini, sperando che siano Pirlo, Vidal e Marchisio a proteggerla, vuol dire non aver imparato nulla dai disastri degli ultimi 2 anni. Pensare che, per la mediocrità dell’attuale Serie A, sarebbe bastato acquistare un paio di veri ed affidabili centrali di difesa, spostare Chiellini sulla fascia e aggiungere Lichesteiner a destra per blindare un reparto e,magari, provare pure a vincere il campionato. Ma quando devo stare a sentire Chiellini dichiarare, in conferenza stampa, che pronunciare la parola scudetto significa illudere i tifosi e che l’obbiettivo resta sempre il piazzamento Champions, mi chiedo se uno così può stare alla Juventus, dove la prima regola fino a qualche annetto fa era puntare sempre al massimo dei risultati e mai al minimo. Possibile Chiello che nemmeno ci vuoi provare a vincerlo il tricolore????? Ma vattene…e insieme a te tutta la pletora di dirigenti che ti hanno riconfermato leader di un reparto difensivo scalcinato e che sono riusciti a tenersi sul groppone pure Amauri, Iaquinta, Grosso, Motta. Andate tutti quanti a scopare il mare e lasciate perdere la Juventus. Se esiste ancora…”.

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top