Serie A, Moratti vuole vedere un’altra Inter

Calcio

SERIE A INTER MORATTI – La sconfitta di ieri sera contro la Juventus ha fatto traboccare il vaso di Massimo Moratti. Il presidente pare non sia più intenzionato a tollerare questo andamento da parte della squadra e prima della gara, all’ingresso allo stadio aveva cercato di caricare i suoi ragazzi rispondendo anche ad alcune domande su un possibile colloquio con Andrea Agnelli: “Non mi sono sentito con Agnelli in questi giorni, è stata una settimana con un profilo più basso perché credo che poi dopo anni ci si stufa di tante polemiche. Può capitare, dopo sei anni, che arriviamo a questa sfida con la Juventus davanti a noi. Tutte le partite bisogna giocarle bene, anche questa. E’ una gara che sentiamo particolarmente: questa è una partita che vale tanto, per tutto quello che significa, una partita che pure i giocatori sentono tanto”. Non è bastato e ora pare che il presidente sia costretto a mettere mano al portafoglio, salutando qualche giocatore che non rende al 100% in questo momento. Ranieri è sereno per i miglioramenti, Sneijder è arrabbiato ma il presidente Moratti pare non voglia più vedere la sua squadra in zona retrocessione.

Mattep Raimondi – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top