Calciomercato Milan-Inter, esclusiva Calenda: Fernando giocatore di ottima prospettiva, ma non è ancora pronto. Inoltre il problema…

Calciomercato Inter: News di calcio mercato LIVE

 

ESCLUSIVA MERCATO MILAN-INTER – Mancano ancora due mesi all’apertura del mercato, ma molti importanti club stanno già pianificando importanti operazioni. Milan e Inter in particolare sono alla ricerca di un centrocampista e in questi ultimi giorni sono state accostate entrambe al nome di Fernando, centrocampista brasiliano del Porto che, a quanto pare, sembra diventato appunto un obiettivo comune delle Milanesi. La redazione di Calciomercatonews.com ha intervistato in esclusiva Roberto Calenda, noto agente di mercato e grande esperto di mercato portoghese, che ha fatto chiarezza sulla situazione del brasiliano.

 

Milan e Inter sono alla ricerca di un centrocampista e pare che entrambe abbiano posto l’attenzione su Fernando. Cosa può dirci di questo giocatore?

 

“Premetto che attualmente non sono più coinvolto in prima persona in questa operazione, ma fino due stagioni fa avevo il mandato per trattare e vendere il giocatore. Fernando è un giocatore importante, di ottima prospettiva, due stagioni fa è stato vicinissimo alla Fiorentina, Corvino era stato bravissimo ad anticipare tutti, ma alla fine l’operazione non si concretizzò.”

 

Per quale motivo la trattativa saltò?

 

“Spesso le richieste del Porto sono molto elevate, all’epoca la Fiorentina formulò un offerta che era assolutamente congrua al valore del ragazzo, ma il Porto chiese una cifra a mio avviso spropositata. La distanza tra domanda e offerta era troppa e la trattativa saltò.”

 

Attualmente quanto è valutato il giocatore dal Porto?

 

“Non lo so con esattezza, ripeto, non sono più coinvolto in prima persona. Come detto però le richieste del Porto sono spesso elevate, la dirigenza cerca di monetizzare al massimo da ogni cessione illustre per cui possiamo aspettarci di tutto, qualsiasi cifra.”

 

Fernando a suo avviso vale un investimento molto importante?

 

“Come detto è un ottimo prospetto, è un giocatore importante ed è ancora giovane. Però da li a dire che è già pronto per fare il titolare in una squadra importante come Inter e Milan ce ne passa. Personalmente credo che abbia ancora bisogno di un po di tempo. Inoltre ultimamente non sta attraversando un periodo di grande forma, spesso in questo avvio di stagione è stato escluso dai titolari e messo un po ai margini.”

 

Vista la portata dell’investimento le eventuali trattative per questo giocatore possono a suo avviso concretizzarsi già a gennaio oppure se ne riparlerà a giugno?

 

“Questo dipende dalle esigenze delle squadre e ovviamente dalla richiesta che farà il Porto. In linea generale non credo sia da escludere un possibile trasferimento a gennaio, purchè i club siano davvero interessati e le pretese del Porto non siano esagerate.”

 

Enrico M. Andreani – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top