Calciomercato Milan, da Drogba a Quagliarella: tutti i nomi per sostutire Cassano

Calcio

CALCIOMERCATO MILAN DROGBA QUAGLIARELLA CASSANO – Antonio Cassano non sarà disponibile per circa 6 mesi e quindi il Milan sta pensando di rinforzare il parco attaccanti per gennaio. Il rinforzo potrebbe anche avere caratteristiche diverse dal barese, considerando le caratteristiche possedute dai restanti attaccanti presenti nella rosa milanista. L’idea è, ovviamente, quella di realizzare un colpo low cost andando a pescare tra i gli attaccanti in esubero in Europa.
Un’ipotesi suggestiva porta a Didier Drogba. L’ivoriano è in scadenza di contratto con il Chelsea e sarebbe arruolabile per la Champions League considerando che non ha avuto ancora modo di calcare il palcoscenico europeo in questa stagione. I dubbi permangono però sull’età (33 anni) e l’ingaggio (circa 6 milioni di euro). Un sondaggio potrebbe comunque essere fatto a breve, così come per il suo compagno di squadra Nicolas Anelka.
Dalla Spagna al Milan viene associato il nome di José Antonio Reyes dell’Atletico Madrid. Il 28enne spagnolo è in rotta con il tecnico Manzano e potrebbe essere una strada percorribile. E’ un giocatore già più simile a Cassano;  quanto possiede una grande tecnica ed è duttile tatticamente.
Anche in Germania ci sono un pò di giocatori che potrebbero fare comodo alla causa rossonera. In primo luogo Ivica Olic del Bayern Monaco, chiuso ormai da Mario Gomez. Il croato vuole andarsene e i bavaresi potrebbero accontentare le sue richieste. Il giocatore comunque viene da un grave infortunio e rappresenterebbe una scommessa interessante. Nel Bayer Leverkusen gioca invece lo svizzero Derdyiok, che però è seguito da più squadre e non ha un cartellino propriamente low cost. Infine in terra tedesca c’è Lucas Barrios, già seguito in passato dai rossoneri ma sul quale pesano, oltre ai tanti milioni chiesti dal Borussia Dortmund, i 17 minuti giocati in Champions League.
Nell’ultimo viaggio in Brasile il ds Ariedo Braida ha avuto modo di osservare le prestazioni di Elkeson, più trequartista come ruolo e dotato di un gran tiro da fuori. Viene paragonato a Julio Baptista. Il brasiliano del Botafogo è poco pubblicizzato e potrebbe non avere un prezzo esagerato.
In Italia si guarda in casa Juventus. Amauri, più volte associato ai rossoneri, sembra destinato ad andare in Inghilterra al Queens Park Rangers o al Fulham. Fabio Quagliarella non trova spazio, ma per cederlo la Juventus vorrebbe monetizzare perchè non disposta a regalare in prestito giocatori di un certo tipo a una concorrente per lo Scudetto. Più agevole sarebbe la pista Luca Toni, ma difficilmente il Milan punterà su un giocatore che ormai è sul viale del tramonto. Infine un ultimo nome è quello di Marco Borriello, che veste la maglia della Roma ma che ha già giocato con il Milan. Luis Enrique non lo vede come un titolare e il suo elevato ingaggio (oltre 3 milioni) potrebbe spingere la società giallorossa a cederlo.

Matteo Bellan – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top