Calciopoli: la reazione dell’ex designatore Bergamo

Calcio

CALCIOPOLI BERGAMO – Anche l’ex designatore Bergamo è stato condannato dalla sentenza di primo grado. Ecco come ha commentato la decisione dei giudici: “Mi aspettavo una sentenza negativa – si legge su Repubblica.it – viste le richieste ancora più pesanti del pm. Dobbiamo accettare la giustizia per come ci viene proposta, ora aspettiamo le motivazioni e poi vedremo i passi da fare, ma questo processo è stato vergognoso. Il tribunale ha deciso sulle intercettazioni, io mi sento sereno perchè so come mi sono comportato, quello che ho fatto e soprattutto non ho fatto, quindi sono tranquillo”.

Alberto Santi – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top