Calciopoli, Carraro: Ecco tutte le mia verità

Calcio

CALCIOPOLI CARRARO – Intervistato nel corso della trasmissione televisiva La Signora in Giallorosso, Franco Carraro ha rilasciato una lunga intervista a proposito di Calciopoli: “Nel 2004 commisi un errore di politica sportiva, volevo sostituire Bergamo e Pairetto con Collina, il quale rimandò il passaggio a designatore. Avrei evitato lo scandalo, però mi dimostrai pigro. Non fu Calciopoli, ma arbitropoli, almeno stando alle sentenze attuali. La responsabilità oggettiva è un male necessario nello sport: il comportamento dei dirigenti della Juve non offusca il valore della società, ma oggi i bianconeri sbagliano a considerare nella propria bacheca 29 scudetti. Così l’Inter potrebbe chiedere anche lo scudetto del rigore su Ronaldo e la Roma quello del fuorigioco di Turone. La Juve fa parte di un sistema, quindi gli scudetti sono 27“, ha affermato l’ex presidente della FIGC .

Luca Iannone – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top