Calciomercato Inter, ritorno di fiamma per Eto’ò? Ma solo con un sacrificio…

Calciomercato Inter: News di calcio mercato LIVE

CALCIOMERCATO INTER ETO’O’ – Tra Samuel Eto’ò e l’Inter è stato amore a prima vista. Arrivato a Milano nel 2009, a suon di gol il camerunense è entrato nei cuori dei tifosi nerazzurri nei quali la separazione ha lasciato un vuoto difficilmente colmabile. La separazione tra Eto’ò e l’Inter è stata soprattutto una questione di soldi. Quelli che hanno spinto Moratti a cedere l’attaccante e quelli che hanno convinto Eto’ò ad accettare l’offerta russa. I 20,5 milioni di euro a stagione che lo hanno reso il giocatore più pagato al mondo, oggi non lo rendono più felice e vuole lasciare il campionato russo. La squadra lo ha deluso, è lontana dalla zona Champions e non ha rispettato gli obiettivi di inizio stagione. Al termine del campionato Eto’ò. Una scelta maturata nel tempo, che sembra definitiva. L’Anzhi ed Eto’o si dividono, resta da trovare il modo meno traumatico. L’Anzhi che ha sborsato 27 milioni di euro per il cartellino del camerunense, non cederà per meno di 20 milioni. Una cifra importante per l’inter che resta la meta preferita dall’ex attaccante nerazzurro. Eto’ò e Moratti hanno già parlato per dapere se esistano spiragli per un eventuale ritorno. L’operazione è difficile ma non impossibile. Per tornare a Milan Eto’ò dovrà abbassare le rischieste economiche mentre l’Inter dovrà sacrificare un big. Con molta certezza i soldi per il ritorno del 31enne attaccante del Camerun arriveranno dalla cessione di Sneijder, sempre più lontano dalla squadra nerazzurra.

Lasciate da parte le nostalgie per il passato, gli uomini di mercato nerazzurro pensano anche a qualche buon rinforzo per la prossima stagione. Il primo reparto a cui occorrerà rifare il look è il centrocampo. L’uomo individuato per l’obiettivo è Yann M’Vila, centrocampista del Rennes che nella prossima stagione quasi certamente lascerà la Francia. Per arrivare a centrocampista francese, l’Inter dovrà battere la forte concorrenza dell’Arsenal anche se i nerazzurri potrebbero essere leggermente favoriti se sulla panchina nerazzurra dovesse arrivare Laurent Blanc. Il grande desiderio di M’Vila, infatti, è essere allenato da un grande allenatore francese. E sulla panchina dell’Arsenal siede un certo Arsene Wenger. I due club non sono disposti ad offrire più di 12 milioni di euro, così spetterà a M’Vila decidere dove approdare.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top