Calcioscommesse, Prandelli: Criscito escluso perchè non sereno, su Bonucci non vi è niente

Calcio

CALCIOSCOMMESSE – “Non porto Criscito perché avrebbe vissuto una pressione che nessun essere umano può reggere. Non è assolutamente sereno. L’altro motivo è che avrebbe potuto essere chiamato dai pm in qualsiasi momento, prima di una partita. Ho parlato con Bonucci, lui è già stato sentito a Bari. E’ tranquillo e lo siamo anche noi. Al momento, non ha ricevuto comunicazioni”. Così il ct della nazionale italiana, Cesare Prandelli, sulle vicende calcioscommesse che hanno colpito i due nazionali Mimmo Criscito e Leonardo Bonucci.

La redazione di Calciomercatonews.co

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top