Milan-Atalanta, Allegri: Pazzini ci sarà, futuro? Sono sereno! E su Niang…

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

MILAN ATALANTA ALLEGRI – Di seguito le principali dichiarazioni di mister Allegri nella conferenza stampa pre-Milan Atalanta.

NIANG – “Ha solo 17 anni è solo 20 giorni che è da noi. Va seguito, ha buone qualità ma non possiamo pensare che sia un giocatore del presente, ma del futuro. Quello che riuscirà a darci di buono in questa annata lo prenderemo al meglio. Non si può parlare assolutamente di titolare”.

PAZZINI – “L’ho tolto dopo 20 minuti di allenamento ieri per un fastidio al ginocchio ma per domani 99% di vederlo in campo”.
FUTURO – “Qui al Milan abbiamo vinto un campionato e una Supercoppa. Tanti ambiscono ad allenare il Milan, credo sia normale. Sono comunque sereno perchè devo pensare a questa squadra, a migliorare, sapevo che troveremo difficoltà rispetto all’anno scorso. L’anno scorso siamo partiti male e speriamo di non battere quel record. L’importante è fare risultati in questo campionato molto equilibrato e soprattutto far crescere i singoli, dai giovani ai meno giovani, con estrema serenità e spensieratezza. Credo di avere una squadra per poter lottare”.

EL SHAARAWY“Tende ad andare a sinistra. Ha soli 19 anni, deve imparare molto ma gli danno troppe responsabilità e ci si aspetta troppo da questi giovani. Partner d’attacco di Pazzini? El Shaarawy o Bojan”.

CHIARIMENTO CON GALLIANI “Con Galliani in due anni e mezzo abbiamo fatto 100 cene sia a Milano che a Forte dei Marmi. Se vi era la possibilità di andare a cena non vedo qual era il problema”.

PATO E GLI INFORTUNATI “Il recupero procede bene così come quello di Robinho. Rientrerà prima Binho e poi Pato. Montolivo è quasi a posto…”.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top