Il curioso caso di Simone Farina: l’onesto del calcio costretto a lasciare l’Italia…

Calcio

FARINA ASTON VILLA – E’ fresca notizia che il calciatore Farina ha lasciato l’Italia per dirigersi in Inghilterra e portare i valori di un calcio pulito all’ambiente dell’Aston Villa. Lui che si è distinto nella faccenda calcioscommesse, per aver rifiutato 200mila euro al fine di truccare una partita (fonte gazzetta.it), ha deciso di ritirarsi dal mondo del calcio giocato. Seppur inizialmente tutti gli occhi erano puntati su di lui quasi a “ringraziarlo” abbassati i riflettori si ritrovava a 30 anni senza un ruolo al seguito. Sembra infatti strano che la Federcalcio Italiana si sia fatta sfuggire un uomo di cosi esemplare morale, senza neppure offrirgli un ruolo per ripulire un pò la facciata di un calcio italiano sempre più sporco visto dagli occhi esterni. La provocazione sembra ovvia, anche questa volta gli onesti trovano poco spazio nel nostro bel paese?

Claudio Papa – Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top