Calciomercato Juventus, poche storie: questa squadra è perfetta così, altro che top player!

Calcio

CALCIOMERCATO JUVENTUS – La Juventus mostra in campo una forza e una maturitá degna di grandissima squadra, sabato sera nello stadio dei record, sotto gli occhi dei propri tifosi, senza Vucinic, autentico catalizzatore la davanti, e Buffon, é riuscita a staccare il biglietto per il primo posto in solitaria. Gli uomini di Conte affamati di vittoria dal primo all’ultimo minuto di ogni gara che affrontano, si trovano in un momento non felicissimo dal punto di vista del gioco, ma vincono, vincono, vincono. Dall’inizio del mercato estivo non si fa altro che parlare di top player per rinforzare la rosa, é arrivato Bendtner proprio in chiusura, é vero che non é un top player, e che non gioca, ma é anche vero che la Juventus ha nella rosa Giovinco, Quagliarella, Matri e Vucinic, giocatori che le altre squadre non hanno, difficilissimo quindi per chiunque ritagliarsi uno spazio. Il punto della situazione attuale, conferma la volontá di Marotta di continuare a cercare quel giocatore che possa dare quell’ulteriore salto di qualitá ai bianconeri, su tutti c’é sempre Fernando Llorente, giá vicinissimo nell’ultima sessione di mercato, ma i nomi nel taccuino della dirigenza juventina si moltiplicano tutti i giorni. Agnelli e marotta hanno le idee molto chiare in questo momento, in estate sono stati spesi un pó di soldi, e cosí come tutte le societá impegnate in un ri-equlibrio degli sforzi economici, ha la necessitá di far iniziare il nuovo anno solare per produrre un nuovo sforzo. Il nostro pensiero peró, é che questa juve, i top player li ha giá, Marchisio, Pirlo e Vidal a centrocampo non li ha nessuno in Italia, e in Europa in pochi possono garantire una copertura della fase nevralgica come quella bianconera. La Juve quest’anno punta allo scudetto e a far bella figura in Champions, cercando di arrivare il piú lontano possibile, e a giudicare da ció che si é visto finora, il campionato con ogni probabilitá sará chiuso giá ad aprile, mentre in Champions League, ci sono tutti i presupposti per far bene, nonostante i soli 2 punti racimolati finora, ma se davvero dovesse arrivare un top player, allora davvero si puó puntare a qualcosa di piú importante di un quarto di finale. Speriamo che le altre squadre italiane facciano qualcosina di piú, perché cosí si rischia di vedere un campionato giá scritto, con una sola squadra a comandare, e con la forza di dosarsi per L’Europa; alla faccia del top player che non é arrivato.

Gian Mario Casu – Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top