Roma, Zeman attacca gli arbitri: visto a Catania? Decidono i campionati. Inesistente il rigore dell’Udinese

Calcio

 

 

ROMA ZEMAN ARBITRI – Dopo la rocambolesca sconfitta subita dalla Roma in casa contro l’Udinese, il tecnico giallorosso Zdenek Zeman come riporta Il Corriere dello Sport commenta la direzione di gara della partita dell’Olimpico con un implicito riferimento a Catania – Juventus: “Se parlate di rigore, quello dato all’Udinese, per me non c’è stato alcun fallo da rigore. Penso sia stata una giornata sfortunata degli arbitri. Si dice che non decidono i campionati e invece in gran parte possono farlo. Armero ad esempio ha sputato in faccia a Tachtsidis e il quarto uomo non interviene e sono cose decisive. Abbiamo cominciato molto bene, gol e altre occasioni. Abbiamo subito il primo gol sul quale c’era una spinta su Osvaldo e ci siamo innervositi. Purtroppo non siamo riusciti ad impedire il contropiede dell’Udinese e abbiamo subito due gol a causa di due errori nostri, con passaggi in orizzontale e correndo all’indietro. Come non si deve fare. In assoluto non sono preoccupato. Ci manca la concentrazione per novanta minuti e la bravura a gestire con maggiore responsabilità palloni che sembrano facili”.

 

Giacomo Novara – www.calciomercatonews.com

 

 

 

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top