Lazio-Udinese, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

LAZIO UDINESE VOTI PAGELLE GAZZETTA – La Lazio vince tre a zero contro l’Udinese e ritorna a spaventare le squadre che sono in testa. I biancocelesti sbagliano un rigore con Ledesma, bravissimo il portiere dell’Udinese Brkic, ma dopo si scatenano con Gonzalez, Klose ed Hernanes. La squadra di Petkovic sembra aver ritrovato lo smalto delle prime giornate. Delusione Udinese, la squadra di Guidolin ha giocato senza tanti giocatori titolari ma in campo si è vista una squadra senza anima che non ha voglia di lottare. Voti e pagelle della Gazzetta dello Sport.

LAZIO 7

MARCHETTI 6 Di Natale lo fa tremare due volte: se la cava.

CAVANDA 6,5 Sicuro e convincente anche nella fase difensiva, solitamente il suo tallone d’Achille.

BIAVA 6,5 Ci mette una pezza su una indecisione di Ciani.

CIANI 6 Un solo errore, quando cicca un rinvio a metà primo tempo. Per il resto positivo.

RADU 6,5 Quarta presenza da titolare e quarta gara senza gol incassati dalla Lazio: non è un caso.

CANDREVA 6 Sente la partita contro la «sua» Udinese. Si fa comunque apprezzare e sfiora un gran gol (Lulic s.v.).

EDERSON 5 I compagni corrono, lui trotterella.

HERNANES 6,5 Entra nella ripresa e pennella subito una punizione d’autore.

LEDESMA 6,5 Sbaglia il rigore e rischia il secondo giallo. Ma è fondamentale per gli equilibri della squadra (Cana 6 Fa respirare la difesa).

GONZALEZ 7 Il primo gol stagionale è il premio alla consueta prestazione tutta corsa e grinta.

MAURI 7 li assist per i primi due gol sono vere finezze. Interpreta alla perfezione i cambi di gioco.

KLOSE 7 Comincia piano, poi alla prima palla utile dà il colpo di grazia all’Udinese.

All. PETKOVIC 6,5 Lazio di nuovo tonica e brillante come a inizio stagione. Bravo a togliere Ledesma.

UDINESE 4

BRKIC 6,5 Prodezza sul rigore di Ledesma, si ripete su Candreva. Sui gol non può nulla.

CODA 5 Non oppone resistenza, (Heurtaux s.v.)

DANILO 5 Meglio davanti, dove sfiora il gol, che dietro dove viene travolto dalle folate laziali.

DOMIZZI 5 Si fa male quasi subito, ma è presente (quindi colpevole) nella fase in cui la Lazio fa quello che vuole.

ANGELLA 5,5 Rispetto ai compagni di reparto è solo un po’ meno molle.
PEREYRA 5 Indeciso se contenere o offendere, finisce per non fare nessuna delle due cose.

BADU 5,5 L’unico che cerca di ribaltare l’azione, ma presto alza bandiera bianca.

WILLIANS 4 Non ne imbrocca una, a partire dal rigore procurato quasi subito, è impalpabile in fase di interdizione.

RANEGIE 5 Dentro dall’inizio della ripresa, dovrebbe dare peso e centimetri all’attacco, ma della sua presenza si accorgono in pochi.

ALLAN 5 Perde tutti i contrasti, fa poco in fase di rilancio.

ARMERO 5 La freccia di Guidolin stavolta resta nell’arco.

MAICOUSEL 5 Non gli arrivano palloni da rifinire per Di Natale, ma per la verità neppure li va a cercare.

DI NATALE 6 Su punizione, colpisce una traversa (sullo 0-0) e costringe a una parata complicata Marchetti: gli unici squilli dell’Udinese sono suoi.

All. GUIDOLIN 5 Le assenze lo penalizzano, d’accordo. Però è un’Udinese senza anima e senza coraggio.

La redazione di Calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top