Rai, licenziato il giornalista che offese i napoletani prima di Juventus-Napoli

Calcio

RAI JUVENTUS NAPOLI GIORNLISTA LICENZIATO – Alla fine, la Rai non poteva far altro che licenziare Giampiero Amandola, il giornalista della sede di Torino che alla vigilia della partita Juventus-Napoli, del 20 ottobre scorso, fece sobbalzare i telespettatori con una battuta a dire poco infelice, di fronte alle richieste di risarcimento di milioni di euro. Tutto accadde nel solito servizio di presentazione con interviste ai tifosi poche ore prima del big match. Dalle prime battute si capì la piega del servizio con ultrà inquadrati mentre gridavano «Oh Vesuvio lavali tu». Poi ecco alcuni ragazzi parlare della massiccia presenza di tifosi partenopei allo stadio. «D’altronde – dice uno – sono ovunque, come i cinesi». E il giornalista«E voi li distinguete dalla puzza, con grande signorilità». Indifendibile. E ieri  arrivato l’inevitabile licenziamento.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top