Calciomercato Milan, Galliani: El Shaarawy-Neymar sarebbe una bella coppia, tagli? Dobbiamo scendere a 26 giocatori

Calciomercato Milan: News di mercato LIVE

CALCIOMERCATO MILAN GALLIANI – Adriano Galliani, arrivato in Lega Calcio, ha parlato della vittoria di Catania e del mercato: “Mi sembra che siamo in crescita. Il Catania che si lamenta? L’anno scorso ci lamentavamo noi come il gol di Robinho. Poi vedo che c’era un rigore grosso su Nocerino ma i giornali non ne parlano. E l’espulsione di Barrientos non era certo colpa del Milan. Regalo di Natale? Una squadra di calcio deve essere fatta con criterio non in base ai regali. Siamo in 32 se non esce nessuno non arriva nessuno, prima si vede poi si compra altrimenti si resta così. Robinho? Il Santos è interessato a lui, vedremo. Lo ha chiesto Neymar? Può dire ciò che vuole se lo vuole lo paghi lui. Neymar insieme ad El Shaarawy sono i 20enni più forti che ci sono. Sarebbe bello una coppia El Shaarawy-Neymar (ride). Balotelli? E’ solo un fatto sentimentale. I tagli in rosa? Bisogna scendere a 26-27 giocatori, siamo veramente tanti. Se non escono 5 giocatori non entra nessuno. De Laurentiis ha criticato la Lega Calcio? Deve rispondere il presidente della Lega, non sono autorizzato a parlare io. Berlusconi convocato? E’ una grande speranza che il presidente vada tra oggi e domani a Milanello in vista dello Zenit. Il presidente non è un talismano, lui è un forte  motivatore di persone. Ho iniziato a lavorare con lui nel 1979 e ricordo bene negli anni ottanta le grandi motivazioni. Ibra? Non lo sento, non l’ho più chiamato. Sento tutti gli altri ma non Ibra. Richieste pere Pato? Non ci sono richieste per i nostri giocatori in questo momento. La partita di domani? Ho inviato ad Ambrosini e all’allenatore la storia del Milan che in questi anni già da qualificata alla sesta gara di Champions abbiamo fatto una vittoria, due pareggi e cinque sconfitte. Quindi non va bene, bisogna giocare per la vittoria per due motivi: guadagnare un milione in caso di successo e per i due punti nel ranking della squadra e del paese. Ho mandato un riepilogo del passato ad Ambrosini che oggi è passato in sede. Pato credo che stia guarendo, tutto chiarito con il suo agente. Berlusconi ha detto che non si è mai pentito dell’acquisto di Tevez? Non ho nulla da dire quando parla il presidente, non commento le sue parole”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top