Palermo-Fiorentina, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Miccoli senz’anima, freccia Cuadrado

Calcio

PALERMO FIORENTINA VOTI PAGELLE – Trionfo della Fiorentina a Palermo. Due i gol di Jovetic, uno di Rodriguez. Fischi del Barbera per la squadra di casa. Fiorentina terza in classifica a pari punti con l’Inter. Il Palermo chiude l’anno in zona retrocessione. Miccoli e compagni chiedono scusa ai pochi tifosi rimasti. Ecco voti e pagelle:

PALERMO 5

IL MIGLIORE UJKANI Ipnotizza Toni due volte, «respinge» Jovetic e Valero, niente può sui rigori e su Jo Jo.

MUÑOZ 6 Almeno tiene lontano Jovetic. Fuori lui, si sbraca.

DYBALA 5 I mezzi ci sono. Ma è un po’ sbruffoncello e, se perde palla, non recupera: a 19 anni è presto.

DONATI 5 Fuori posizione su Jovetic, ingenuo sul primo rigore.

GARCIA 6,5 Inappuntabile sia a tre sia a quattro. Miglior gara della stagione nel giorno più nero: che significhi qualcosa?

GIORGI 4,5 Da esterno a mezzala avanzata dopo una decina di minuti, ma è sempre giornataccia.

KURTIC 4,5 Dentro per Giorgi, riesce a fare anche peggio. Lui, oltre che impreciso, non corre.

MORGANELLA 5 S’inverte con Giorgi ma il risultato non cambia.

RIOS 5 Sembra spacchi il mondo con quella corsa: ma senza idee né piedi affidabili è quasi dannoso.

BARRETO 6,5 Uno dei pochi a salvarsi: vince il duello con Aquilani, è sempre geometrico.

PISANO 4,5 Cuadrado fa paura, ma non è una scusa. Frena se deve affondare, allunga se c’è da aspettare.

BRIENZA 6 Si sfianca in 30’ deliziosi da mediano attaccante e finisce con perdere ritmo. (Zahavi s.v.)

MICCOLI 5 Le scuse sotto la curva non cancellano 90’ senz’anima e un po’ d’egoismo. Suo l’unico tiro in porta.

ALL. GASPERINI 5 Tra il Gasp stratega e quello «Stranamore» di ieri, una via di mezzo c’è. Però senza punte, play ed esterni

FIORENTINA 7

NETO 6 Un pallone facile di Miccoli. Tutto il resto è noia.

SAVIC 6 Soffre un po’ il bel movimento di Brienza tra le linee, finché dura. Poi in discesa.

RODRIGUEZ 6,5 Screzio con Jovetic (sul rigore) a parte, 5˚ gol stagionale. Tanta roba. Evitabili un paio di rudezze su Miccoli.

TOMOVIC 6,5 Più semplice il suo compito contro l’asse non impeccabile Giorgi Morganella.

IL MIGLIORE CUADRADO Facilità di corsa palla al piede e profondità schiantano Pisano e non solo. Più l’assist a Jovetic.

CASSANI 5,5 Entrare al 42’ s.t. e farsi ammonire per perdita di tempo non ha giustificazione.

AQUILANI 5,5 Gli manca Pizarro, soffre l’aggressività di Barreto.

PIZARRO 6,5 In 20’ fa capire che, con lui dall’inizio, la pratica sarebbe stata chiusa prima.

MIGLIACCIO 6,5 Davanti alla difesa per chiudere su Miccoli: non ce ne sarebbe bisogno.

B. VALERO 7 S’incarica della regia, e spiana Morganella, Giorgi, Rios. (Fernandez s.v.)

PASQUAL 6,5 Non ha bisogno di spingere troppo per inguaiare Morganella.

JOVETIC 7 Decisivo (due gol) senza essere spettacolare. Per un tempo soffre, poi entra in gioco e il Palermo esce.

TONI 7 Si sbatte, sfiora il palo, fallisce due gol ma è bravo Ujkani: fa reparto da solo.

All. MONTELLA 7 Se la Fiorentina è una squadra il merito è suo. Ordine, idee, gioco in profondità e tanta praticità. Complimenti

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top