Torino-Chievo 2-0, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Vives padrone, Cerci ovunque

Calcio

TORINO CHIEVO VOTI PAGELLE – Il Torino fa la festa al Chievo. Nell’ultima giornata prima della sosta natalizia i granata celebrano la natività decorando la loro prestazione con due addobbi e diverse occasioni da gol. Favoriti dal pacco dono di Sardo in avvio, Gazzi ha apposto sull’albero la secondo stella e messo in cassaforte i tre punti. Nelle ripresa hanno saputo controllarte l’inziale reazione del Chievo, per poi tornare a spingere alla ricerca del terzo botto. Senza rischiare quasi nulla. Ecco voti e pagelle:

TORINO 7

GILLET 6,5 A lungo disoccupato, vola su un tiro da fuori di Hetemaj.

DARMIAN 6 Tiene la fascia, limita al minimo la spinta.

GLIK 6 Entra nell’azione dell’1 0. Paloschi lo lascia tranquillo.

RODRIGUEZ 6 Il solito lavoro pulito: un affidabile vice Ogbonna.

MASIELLO 6 Preferito a D’Ambrosio, non sfigura.

GAZZI 7 Segna e fa al meglio la doppia fase.

VIVES 6,5 Padrone del centrocampo con Gazzi.

IL MIGLIORE CERCI Le accelerazioni tengono sveglia la squadra. E si sacrifica anche a fare il terzino (Basha s.v.)

BIANCHI 6 Capitano svogliato, non festeggia la 300˚ gara in Italia.

SANSONE 7 Dà il meglio quando può lanciarsi in profondità rompendo le catene del 4 2 4.

SGRIGNA s.v. Si fa notare perché manda al diavolo Ventura…

BIRSA 6,5 Tra i più attivi nel primo tempo, cala nel secondo (D’Ambrosio s.v.)

ALL. VENTURA 7 Il suo Toro è solido e rischia poco. L’importante era tornare a vincere.

CHIEVO 5

SORRENTINO 6,5 Paratona su Cerci al 25’ s.t. Tradito dal fuoco amico sui gol.

SARDO 5 Come Dramè: non riesce a trovare le misure al suo esterno.

DAINELLI 6 Si alterna su Bianchi e Sansone. Se la cava.

ANDREOLLI 6 Sfortunato sulla deviazione del 2 0.

DRAMÈ 5 Va in palese difficoltà davanti a Cerci.

JOKIC 5,5 Entra nel momento peggiore, a gara ormai chiusa.

GUANA 5 Male. Lascia Rigoni solo a duellare con Gazzi&Vives.

L. RIGONI 5 Irriconoscibile (Di Michele s.v.)

COFIE 5 Errori di vario genere.

THEREAU 5 Qualche spizzata di testa, ma passa inosservato.

PALOSCHI 5 Chi l’ha visto?

PELLISSIER 5,5 Come da recente copione: entra nel secondo tempo.

IL MIGLIORE HETEMAJ Esterno, poi trequartista. L’unico a rendersi pericoloso.

ALL. CORINI 5,5 Colpa sua se la squadra è sembrata molle e svagata? Forse. Comunque la classifica non è male

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top