Calciomercato Milan-Juventus-Napoli, esclusiva Alberti: “Balotelli e Drogba non arriveranno in Italia mentre Osvaldo non si muove! Cavani giocherà nel Chelsea perchè…”

Calciomercato Juventus: News di calcio mercato LIVE

 

ESCLUSIVA MERCATO MILAN-JUVE-NAPOLI – Il mercato aprirà ufficialmente domani, ma già i principali club hanno dato inizio a numerose trattative e moltissime operazioni sembrano in via di definizione. Come al solito i nomi più caldi restano quelli degli attaccanti e numerose sono le trattative sia in entrata che in uscita dall’Italia. La redazione di Calciomercatonews.com ha contattato in esclusiva Josè Alberti  noto agente di mercato che ha parlato delle trattative più importanti che si stanno svolgendo e di quelle che potrebbero svolgersi a breve.

 

Partiamo dal Milan, Pato e Robinho sono ormai in partenza, Balotelli potrebbe essere il sostituto giusto?

 

“Pato e Robinho partiranno sicuramente entrambi, ma dubito che arrivi Balotelli al Milan. Non solo l’operazione è difficile dal punto di vista economico, ma credo che anche per ragioni comportamentali e caratteriali difficilmente il Milan investirebbe in questo momento sul giocatore, per cui a mio avviso Balotelli non si farà, almeno non a gennaio.”

 

Un altro nome caldo è quello di Drogba, ma l’ivoriano piace molto anche alla Juventus…

 

“Non vorrei passare per pessimista ma non credo proprio che Drogba arrivi in Italia, stiamo parlando di un giocatore che ha uno stipendio altissimo, fuori portata per tutti i nostri club e che a gennaio partirà per la Coppa d’Africa. Tempo che torni e che si ambienti la stagione sarebbe già a buon punto, non credo ci siano i presupposti.”

 

Il nome di Osvaldo in passato era già circolato sia in casa Juve che in casa Milan e sembra che questi giorni sia tornato di moda, a suo avviso è possibile che lasci roma a gennaio?

 

“No, posso dirlo con certezza, Osvaldo resterà a Roma sicuramente almeno fino a giugno, non si muove da Roma!”

 

Dunque molti obiettivi di Juventus e Milan a suo avviso sono molto difficili da raggiungere, quali potrebbero essere secondo lei i giocatori giusti per queste due squadre?

 

“Difficile dirlo, ma non è da escludere che la Juventus resti così com’è senza cedere nessuno davanti e che il Milan si accontenti di compiere qualche operazione di profilo un pò più basso, non i nomi altisonanti che circolano.”

 

Torniamo a Roma ma passiamo alla parte biancoceleste, in casa Lazio c’è ancora la questione Zarate da risolvere, cosa potrebbe accadere in questo mercato?

 

“Difficile dirlo, la situazione di Zarate è molto complicata, la Lazio lo ha pagato circa 22 milioni di euro, adesso è di fatto fuori rosa e si avvicina sempre di più alla scadenza del contratto. La Lazio vorrebbe monetizzare dalla sua cessione senza svenderlo e fare una grande minusvalenza, ma attualmente le uniche richieste che sono arrivate per l’argentino sono di squadre non disposte a spendere più di 5-6 milioni per l’intero cartellino. Non è da escludere che possa restare a Roma almeno fino a giugno.”

 

Di recente Raiola ha affermato che Cavani potrebbe lasciare il Napoli a giugno, lei più volte aveva affermato che c’era questa possibilità, è ancora convinto di questo?

 

“Io dico che il rischio è di perderlo ancora prima! In estate Cavani lascerà sicuramente Napoli, ma non escluderei a priori neanche una cessione a gennaio, dipenderà molto dai risultati della squadra subito dopo la sosta. Io resto dell’idea che Cavani finirà al Chelsea, i londinesi si sono già fatti sfuggire Falcao che andrà al Real Madrid e quindi prepareranno l’assalto all’uruguaiano. Se il Napoli negli ultimi giorni di mercato dovesse essere distante dalla vetta non è da escludere che il Matador possa salutare prima del termine della stagione e non dimentichiamoci che seppur molto elevata Cavani ha una clausola rescissoria.”

 

 

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top