Milan, parla Berlusconi: Quando ci saranno episodi razzisti, il Milan lascerà sempre il campo!

Calcio

MILAN BERLUSCONI RAZZISMO – Un episodio che certamente continuerà a fare parlare a lungo quello accaduto ieri a Busto Arsizio durante Pro Patria-Milan, sospesa dopo l’abbandono del campo da parte dei giocatori del Milan, in seguito ai cori razzisti nei confronti di Kevin Prince Boateng. Il presidente Berlusconi, con una nota ufficiale, ha detto la sua sull’episodio: “Ho molto apprezzato il comportamento del mio Milan in questo caso e le dichiarazioni rese dai calciatori, dall’allenatore Allegri e da mia figlia Barbara, questi episodi incivili, questi fischi e questi cori denigratori si ripetono ormai con eccessiva frequenza e offendono il calcio e lo sport intero. Anche perché di tali gesti odiosi soffrono, oltre agli atleti, le società e la stragrande maggioranza dei tifosi. Assicuro che in tutte le partite, anche internazionali, ove si verificassero episodi di questo genere, il Milan lascerà il campo”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top