Parma-Palermo, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: Mirante para tutto, Barreto gladiatore

Calcio

PARMA PALERMO VOTI PAGELLE – Allo stadio Tardini, il Parma ha battuto il Palermo per 2-1 all’ultimo respiro.  Decisiva la rete allo scadere di Amauri per la formazione di Donadoni, unica squadra del campionato imbattuta nei match davanti ai propri tifosi. Ancora una sconfitta nel finale per la compagine di Gasperini, sempre più in una condizione difficile di classifica. Ecco voti e pagelle:

PARMA 6

IL MIGLIORE MIRANTE  Primo tempo: Ilicic imbavagliato due volte. Secondo: se non soffoca Brienza (solo soletto in area) è 1-2 per il Palermo. Applausi.

BENALOUANE 5 Sanseverino lo martella sempre: non benissimo. Rischia il secondo giallo, infatti esce per manifesto giramento di testa.

SANTACROCE 5,5 Meglio di «Bena», copre più la propria piastrella, ma è in ritardo pure lui su Budan.

PALETTA 6 In differita sul gol di Budan e assente sull’occasione di Brienza. Ma Dybala è anestetizzato.

LUCARELLI 6,5 Tremolii sull’occasione di Brienza. Poi, stop.

GOBBI 6 Combatte e tiene basso Morganella: ma non sull’assist dell’1-1.

MARCHIONNI 6,5 In regia (nella ripresa) dà il senso del gioco: con lui il Parma mostra scioltezza e pensiero verticale.

MUSACCI 5 Rimpiazza (per un tempo) Valdes: non è regista, non va.

ACQUAH 6 Salva sulla linea un tiro molle di Anselmo: dà muscoli e cattiveria.

PAROLO 6 Gara pari contro Kurtic: un tiro di poco fuori nel primo tempo

BIABIANY 5 Irritante, confusionario e attorcigliato.

BELFODIL 6,5 L’1-0 e l’assist per il 2-1: sempre meglio, concreto.

SANSONE 5,5 Due palloni da dare e che lui butta al vento. Male.

AMAURI 6,5 Quinto gol, vittoria. Con Benussi che gli fa il regalo ma anche con quel senso da killer che non gli passerà mai.

All. DONADONI 6 Primo tempo da schiaffi, secondo più vero. La mossa-Marchionni perfetta, quella iniziale di Musacci meno.

PALERMO 6

BENUSSI 5 Il 2-1 di Amauri può essere evitato. Lui s’accartoccia goffo goffo.

VON BERGEN 6 Centro-destra nei tre dietro: non è tutto da buttare.

ARONICA 6 Debutto in rosanero, concreto, zero colpe specifiche sui gol.

GARCIA 5,5 E’ il più vicino ad Amauri-gol: il problema è che se ne accorge tardi.

MORGANELLA 6 Gara non da tramandare, ma assist dell’1-1 molto bello.

KURTIC 6 Copre bene e con rudezza i pochi metri che fa: presente. (Malele s.v.)

IL MIGLIORE BARRETO Gladiatore: non ha gentilezza ma scaltrezza calcistica e cuore impavido sì. Dà a Brienza una palla chic.

SANSEVERINO 6,5 Classe ’94, esordiente, palermitano, esterno destro: disinvolto, bravo e senza paure. Infeltrisce Benalouane.

ANSELMO 6 Quasi per caso, ma arriva vicino al gol. Fa legna e dà propulsione.

ILICIC 6,5 Un primo tempo belloccio: due tiri da fuori, corposi e velenosi, ma c’è Mirante. Nella ripresa evapora e incide molto meno.

BRIENZA 5 Fa tanto e tanti metri, ma si mangia due gol da paura. E il secondo (clamoroso) poteva dire vittoria esterna.

DYBALA 5 Bravo, ma fantasmino nell’occasione. E Belfodil (per l’1-0) sbuca fra lui e Ilicic.

BUDAN 6,5 Gol e lacrime. Non basta per Gasp, ma per lui vale tanto.

All. GASPERINI 6 C’è organizzazione e carattere nonostante una dura emergenza (manca pure Miccoli): non meritava zero punti.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

 

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top