Calciomercato Milan, Allegri: Grande sintonia con la società, Balotelli e Pazzini possono giocare insieme

Calciomercato Milan: News di mercato LIVE

CALCIOMERCATO MILAN ALLEGRI BALOTELLI PAZZINI – Così Massimiliano Allegri ha parlato in conferenza stampa prima della sfida contro l’Udinese, valevole per il 23° turno di Serie A: “Ho pensato molto alla squadra anche perchè con la società c’era molta sintonia sul mercato e, infatti, abbiamo raggiunto tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Galliani è stato bravo a ricostruire una squadra di valore e giovane. Dopo un’estate difficile con molte critiche ad allenatore e società per le tante partenze e altro, sembrava tutto nero. Il Milan, invece, ha una storia e un passato recente importante. Il presidente ha dimostrato di investire ancora nel Milan con un dirigente come Galliani che è uno dei migliori al Mondo, ricostruendo e dando futuro a questa squadra, tenendo in ordine i conti. Questa squadra ha giocatori dall’importante futuro con 7 ragazzi classe ’90 e anche gli altri. Il mio futuro? Non mi ammazzavo prima e non mi esalto ora, ho un obiettivo e cerco di raggiungerlo. Salamon è un giovane che può fare molto bene. Ha delle ottime qualità per poter far bene da difensore. Deve migliorare perché nascendo da centrocampista è normale ma a mio avviso può dimostrare molto in questo ruolo. Mercato di gennaio? Il Milan ha riportato in Italia un grande patrimonio del calcio italiano e Galliani è stato il più bravo. Il napoli ha preso un difensore importante e si candida seriamente allo scudetto, la Juve ha preso Anelka che è un giocatore d’esperienza e abituato a questi livelli. Balotelli e Pazzini? Possono giocare tranquillamente insieme in un sistema di gioco diverso anche a partita in corso. Mario è molto bravo a giocare anche con la squadra. Niang, Balotelli, El Shaarawy? Ci può stare benissimo perchè Niang ed El Shaa fanno molta fase difensiva. Ma in generale tutta la squadra sta crescendo e dando un grande contributo in tutte le fasi di gioco. Balotelli dal primo minuto? E’ un giocatore straordinario, dovrò decidere oggi. Ha le qualità per farci fare un bel passo avanti, può giocare da punta centrale, è in buona condizione ma dovrò valutare. Pazzini? Mettere in discussione Pazzini adesso sia sbagliato, aldilà dell’arrivo di Balotelli. Il Pazzo ha segnato 10 gol e sta facendo bene. Una grande squadra deve avere due giocatori di valore in ogni ruolo. Al momento la rosa va bene e avere dei cambi importanti è fondamentale per questa squadra.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top