Milan, Allegri: Affrontare il Cagliari non è semplice ma in questo momento stiamo facendo bene

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

MILAN ALLEGRI CAGLIARI – Sarà domani la delicatissima sfida di Cagliari per il Milan di Massimiliano Allegri. Il tecnico rossonero, così ha parlato in conferenza stampa: “In questo momento la squadra sta facendo discretamente bene, i ragazzi hanno fatto dalla nona partita ad ora. Ora viene il difficile. Ora bisogna rimanere lì, non dobbiamo perdere più punti sapendo della nostra partenza handicap. Non dobbiamo avere cali di attenzione. Andar vincere là a Cagliari non è facile. Affrontiamo una squadra di grande valore. Loro hanno ottime individualità. Davanti non ti danno punti di riferimento. Quando sei indietro è normale che bisogna cercare di vincere per forza per cercare di sperare che quelli in avanti perdano qualcosa. Penso sia questo il bello del calcio. Se noi facciamo dei punti, indifferentemente da ciò che fanno le altre, dei punticini li prendiamo. Mancano ancora tante partite e molti scontri diretti. Constant c’è, come Mexes. Zapata è rientrato ma lo valuterò oggi. Abate ha giocato 90′ domenica e 90′ in Nazionale. Forse gioca De Sciglio. Bojan dietro alle 3 creste? E’ un’alternativa che ho, vedremo a seconda dalle partite e dall’esigenza della squadra. Balotelli ed El Shaarawy? Devono crescere ancora perché il Mondiale passa da loro due. Io cercherò di metterli nelle migliori condizioni, consegnandoli a Prandelli. Mario ha qualità da rifinitore. Normale che deve crescere di condizione perché in tre mesi ha giocato poco o nulla. Tutto quello che fa viene esaltato ai massimi livelli. Non mi preoccupo perché quando viene al campo di allena ed è tranquillo”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top