Roma, bufera Osvaldo: sbaglia il rigore e sfiora la rissa con un tifoso

Calcio

ROMA OSVALDO – Ancora una volta, Pablo Daniel Osvaldo finisce sotto accusa. In un anno e mezzo a Trigoria, l’italo-argentino è stato spesso ammirato per i suoi colpi a volte geniali ma sempre più spesso è finito sul banco degli imputati per lo scarso impegno e alcuni comportamenti sopra le righe. Finora, i tifosi giallorossi gli hanno perdonato tutto ma, forse dopo l’espisodio di ieri, qualcosa potrebbe rompersi definitivamente. Osvaldo si procura il calcio di rigore. Facile aspettarsi che lo tiri Totti, primo rigorista da 20 anni. E invece, Osvaldo scansa Totti e va sul dischetto. Più che un rigore sembra in tiro a Romero. A fine gara, l’attaccante cerca di giustificarsi ma all’aeroporto un tifoso lo punge e va in scena l’enenssimo battibecco. «Complimenti!» . «Dici a me? Vieni qua» . Osvaldo capisce che quel ragazzo  ce l’aveva con lui.  «Bel rigore hai tirato: ho speso duecento euro per venire qui!» ha insistito il tifoso.  E il giocatore ha posato lo zaino a terra, pronto a regolare i conti con le mani. «Alzati se hai il coraggio, ti spiego due cose». L’intervento di Muzzi e Beccaccioli, i due nuovi collaboratori ha evitato il peggio. Altri due tifosi, più garbatamente, hanno chiesto «rispetto per la gente, che soffre per le sconfitte: non si può andare avanti così». A quel punto, dopo cinque minuti di tensioni, Osvaldo si è calmato e ha accettato anche la stretta di mano del rivale, a sua volta pentito di  averlo stuzzicato. «Dovete capire che io do tutto per la Roma, ci tengo quanto voi» ha chiuso il giocatore.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top