Milan, Niang: Per le mie bravate Galliani si era arrabbiato, ma adesso ho capito che non si fa

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

MILAN NIANG GALLIANI – Era arrivato a Milano sorprendendo anche per il carattere abbastanza particolare ma adesso, M’Baye Niang, fa parlare molto di più per quello che fa sul campo che per quanto fatto fuori dal terreno di gioco. Al Corriere della Sera, il giocatore francese, così ha parlato: “Sono tra i titolari? Sì ma non sono ancora un titolare inamovibile, devo continuare per giocare di più. Devo lavorare ogni giorno perché Robinho è più forte di me e io devo guadagnarmi sempre la conferma. In Francia la mentalità è diversa rispetto a quella italiana: qui serve un comportamento più professionale. Mi viene chiesto di pensare solo al calcio, di essere più attento a ogni aspetto della vita. In Italia c’è grande cura dell’alimentazione ad esempio, fondamentale anche per prevenire gli infortuni. Dopo questi episodi Galliani si è arrabbiato, e io ho capito che non dovevo fare certe cose. Il Milan è la mia grande occasione e non posso sprecare tutto per i locali, le macchine, e altre distrazioni. Devo sfruttare questa possibilità per diventare un giocatore importante per il Milan”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top