Milan, Allegri sul derby: Ho qualche dubbio di formazione, sarà la prova di maturità per Balotelli

Serie A: Tutte le News del Campionato di Calcio 2016-17

MILAN ALLEGRI BALOTELLI – E’ un Massimiliano Allegri davvero entusiasta quello che si appresta a vivere il derby di Milano di domani sera. Ai microfoni di Milan Channel, il tecnico livornese, così ha parlato: “La partita con il Barcellona? Bella serata. Merito dei ragazzi che hanno fatto una grande partita. Abbiamo creato un piccolo vantaggio che ci permette di andare al Camp Nou con più possibilità di quelle che avevamo all’inizio. Ma ora c’è il derby con l’Inter che è molto più importante. Ne abbiamo persi tre di fila; dobbiamo fare risultato per tenerli dietro. Saranno avvelenati e aggressivi. Cercheranno di riscattare la sconfitta di Firenze. Sarà diverso rispetto a mercoledì. I ragazzi hanno recuperato e chi non ha giocato darà una mano a chi ha consumato energia. La formazione? Ho qualche dubbio; rispetto a mercoledì recupero Nocerino, però credo che in questo momento i 2-3-4 cambi che farò, o forse no, non influeranno sulla prestazione della squadra. Pazzini sicuramente non ci sarà; mercoledì è stato grande: mi dispiace non averlo domani, ma il suo ginocchio fa le bizze. Balotelli? Mario sa bene che atmosfera troverà. Sarà preso di mira dagli avversari. Sarà una prova di maturità perché deve pensare solo a giocare deve placare i suoi istinti. Boateng? Kevin è cresciuto e con lui tutta la squadra; lui ha straordinarie qualità fisiche e mette in evidenza quelle tecniche se sta bene. Rispetto agli altri ha una gamba completamente diversa. Avevo inziato bene con tre successi. Spero che domani i ragazzi mi regalino un’altra soddisfazione. Ciò che conta è allungare la striscia positiva. E’ normale che sia una partita emotiva. Sarà diversa a livello tattico e tecnico. Dovremo interpretarla bene durante la sfida stessa. Domani vedremo una bella partita agonisticamente, magari meno tecnicamente. Ci vorrà un’attenzione particolare: la posta in palio è molto alta. ll derby è una partita a sé, non c’è mai pronostico. Non ci sono favoriti e sfavoriti”.

Mauro Piro – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top