Milan, Muntari: Finale di Champions? Un sogno non impossibile. Derby? Saremo tesi e concentrati

Calcio

CHAMPIONS LEAGUE INTER-MILAN SERIE A MUNTARI / Ecco quanto dichiarato dal centrocampista rossonero Sulley Muntari, intervistato dal quotidiano La Stampa circa quelle che sono le sue sensazioni prima del derby tra milanesi e non solo: “Moratti dice che il Milan è favorito? È una persona di esperienza, se lo dice sarà così. L’importante è sentire qualcosa nella pancia, essere tesi e concentrati, altrimenti l’Inter ti fa male, perché è una delle migliori squadre del mondo. Noi in finale di Champions?  Sono d’accordo. Tutto è possibile se giochiamo con questa umiltà e concentrazione. Sfida tra Balotelli e Cassano? Io sto con Mario, perché è nel Milan, ma anche Cassano mi è molto simpatico. Ultima sfida per Zanetti ed Ambrosini? Non scherziamo. Conosco Javier e so che cura ha del proprio corpo: ha 39 anni, ma andrà avanti per altri quattro o cinque. Ambro uguale, è un simbolo, una grande persona. Quando le cose vanno male, basta  guardarlo per ritrovare la forza. Come ha reagito la società all’infortunio nella partitella con gli amici? Mi hanno dato il tempo per tornare. Avevo fatto una cavolata, eppure sono stati comprensivi. Galliani e Braida sono due grandi persone. Dopo aver incontrato Marino all’Udinese, temevo che non avrei mai più trovato dei dirigenti così. Mi sbagliavo. Sono stato fortunato“.

Fabio Alberti – www.milanlive.it

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top