Palermo-Genoa 0-0, voti e pagelle della Gazzetta dello Sport: bene solo i portieri

Calcio

PALERMO GENOA VOTI PAGELLE – La sfida salvezza tra Palermo e Genoa finisce 0-0 al termine di un match brutto e privo d’emozioni, caratterizzato da tanti falli, ammonizione e un’esulsione (Aronica). L’occasione più grossa capita sui piede di Boselli che da due passi calcia addosso a Frey. Lo 0-0 va bene al Genoa, meno al Palermo, ultimo e in crisi di risultati, oltre che evidentemente di gioco. Ecco voti e pagelle:

PALERMO 5.5

IL MIGLIORE SORRENTINO 6.5 Bella uscita su Borriello, tutto solo. Rimedia su altri errori difensivi, sempre pronto.

MUNOZ 6,5 Salva su Bertolacci, sempre reattivo, cerca anche la spinta sulla fascia.

VON BERGEN 6 Controlla bene Borriello, appare solido e sicuro.

ARONICA 5 Più di una indecisione. Già ammonito, si inventa un inutile fallo in attacco e lascia la squadra in 10 nel suo miglior momento.

GARCIA 5,5 Rischia di provocare il rigore su Rossi dopo esserselo fatto sfuggire, ma è graziato. Più consistente nella ripresa.

BARRETO 5,5 Si mantiene arretrato, non offre sponde nella manovra. (Dossena s.v.)

RIOS 6 Al 19’ della ripresa supera per la prima volta la linea di metà campo. Fa il mastino ma è il simbolo di un Palermo timoroso.

KURTIC 5,5 Manca l’azione offensiva, costretto da Kucka a rimanere defilato.

ILICIC 5,5 Porta avanti la palla, ma non fa mai l’ultimo passaggio e si perde con tiri da lontano. Una sola cosa bella, l’assist a Boselli. (Formica s.v.)

FABBRINI 5 Veloce sulla destra, ma la sua azione è solitaria, perde sempre il tempo per il passaggio.

BOSELLI 6 Entra e dopo pochi minuti si libera per il gol, ma centra Frey.

MICCOLI 6 Si muove tanto, ma i passaggi non arrivano o sono… cross alti che finiscono nelle grinfie dei difensori. «Strangolato» ma indomito.

All. MALESANI 5,5 Deve barcamenarsi tra l’esigenza di vincere e quella di non rischiare troppo. Oscilla un po’ troppo sulla prima.

GENOA 6

FREY 6,5 Un pizzico di fortuna, ma anche grandi riflessi sul bolide di Boselli, poi un’uscita da «libero» sulla tre quarti su Miccoli.

GRANQVIST 6 Nessun pericolo dalla sua zona, anche se lì in molte azioni si sposta Miccoli.

PORTANOVA 6,5 Chiude tutti i buchi, salva su Miccoli e in qualche occasione cerca anche il gol con i colpi di testa.

MORETTI 6 Chiude la sua fascia sinistra, da cui arriva solo un cross.

IL MIGLIORE ROSSI 6.5 Un po’ fuori dall’azione nel primo tempo, ma si fa vedere al momento giusto per il rigore negato e poi fa un gran lavoro di copertura. (Pisano s.v.)

KUCKA 6 Guida la manovra e comanda a centrocampo, ma gli manca la conclusione vincente.

MATUZALEM 5,5 Non brilla e rischia molto con il brutto fallo che gli procura l’ammonizione. (Bovo s.v.)

VARGAS 6 Tocchi deliziosi, ma poche volte efficaci, comunque buon controllo del centrocampo. (Immobile s.v.)

ANTONELLI 6 All’inizio arretra molto per controllare Fabbrini, ma quando decide di buttarsi in avanti diventa davvero pericoloso.

BERTOLACCI 5 Appare sperduto nella manovra d’attacco.

BORRIELLO 5 Solo davanti a Sorrentino, gli butta il pallone fra le braccia. Poche volte riesce a liberarsi, ma i tiri non sono pericolosi.

All. BALLARDINI 5,5 È un Genoa «vorrei ma preferisco stare tranquillo». E con l’uomo in più aspetta 9 minuti per mettere dentro Immobile.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com

 

Tags:

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top