Conte indagato, Stellini: Confermato quanto detto a Bari. L’avvocato: Abbiamo ribadito l’assoluta estraneità

Calcio

JUVENTUS CONTE / “Sì, è andato tutto nella norma, abbiamo confermato quanto detto a Bari. Nulla di nuovo. Ho risposto anche a delle domande su Conte e ho detto quello già detto a Bari“. A rilasciare queste parole è stato l’ex barese ed ex assistente di Antonio Conte, Cristian Stellini, frasi che lo stesso ha proferito all’uscita della Procura Figc dopo l’audizione riguardante le presunte combine di Bari-Treviso (0-1) dell’11 Maggio 2008 e Salernitana-Bari (3-2) del 23 Maggio 2009, quando proprio l’attuale tecnico bianconero sedeva sulla panchina del club pugliese. “Non c’è dubbio, inutile farne un mistero – ha aggiunto Raffaele Della Valle, il suo legale – abbiamo ribadito l’assoluta estraneità di Conte, perché è la realtà. Abbiamo esposto i fatti come sono accaduti, fatti che vedono Conte escluso nel modo più assoluto“.

Fabio Alberti – www.calciomercatonews.com

© 2013. Calciomercatonews.com - Tutti i diritti riservati

Testata web registrata p.sso: Registro ROC N° 17082

NextMediaWeb srl P.iva 09689341007

Back to Top