Home Archivio articoli Roma, Al Qaddumi non ha un euro? Lo sceicco si difende

Roma, Al Qaddumi non ha un euro? Lo sceicco si difende

ROMA AL QADDUMI – Continuano le voci in merito all’ingresso di Al Qaddumi nella Roma. Oggi, però, il Messaggero, lo ha definito uno “sceicco da 1000 euro”dopo che nel mese di gennaio una banca gli ha negato la concessione di un piccolo prestito, appunto di 1.000 euro: “Il no al piccolo prestito probabilmente si spiega con la presenza dell’arabo nelle partite in sofferenza evidenziate dalla centrale rischi di Bankitalia – si legge nell’articolo del quotidiano romano – cioe’ il database che annota gli affidamenti fatti ai singoli clienti, da cui risulta che c’e’ un debito di 4 mila euro non restituito a qualche banca italiana”.

Al Qaddumi ha voluto però prontamente difendersi, inviando un documento alla redazione di i “Te la do io Tokyo”, in onda su Centro Suono Sport: “Questo documento è molto chiaro e smentisce completamente l’articolo del Messaggero. È la centrale rischi che dicono sull’articolo (l’Eurisk). C’è scritto che non c’è nessuna sofferenza, tutto è a zero”, le parole dello sceicco.

“Le persone che hanno lavorato con me non possono che parlare bene della mia persona – continua – Ho spiegato in un’intervista a Il Tempo qual è la mia storia, fatta di alti e bassi, questi sono solo articoli che mi fanno male”.

Stella Dibenedetto – www.calciomercatonews.com